Motociclisti finiscono nel fosso dopo lo scontro con un camion

Montereale ValcellinaDopo lo scontro con un camion della nettezza urbana, la motocicletta Honda è finita nel fosso, in mezzo alla boscaglia, a Montereale Valcellina.In sella una coppia di motociclisti vicentini che viaggiavano sul nuovo ponte Giulio in compagnia di altri due amici.Entrambi sono rimasti feriti, la passeggera in modo più grave del conducente.L'allarme è stato lanciato alla Sala operativa regionale dell'emergenza sanitaria (Sores) intorno alle 15.30 di ieri.Sul posto sono stati inviati i vigili del fuoco del distaccamento di Maniago, una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Spilimbergo per i rilievi, ambulanza ed elicottero con l'équipe medica per assistere i feriti.La passeggera, 58 anni, R.C. le sue iniziali, è stata portata via proprio dall'elicottero.Le sue condizioni sono state ritenute serie, vista la dinamica e il trauma cranico, ed è stata ricoverata all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, dove è stata accolta con riserva di prognosi.Il conducente della moto, P.D.V., 62 anni, è stato invece accompagnato a bordo dell'ambulanza all'ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone.Al vaglio dei carabinieri della sezione radiomobile di Spilimbergo le cause e la dinamica dell'incidente, che pare sia avvenuto lungo un tratto rettilineo. Il mezzo pesante in uso alla nettezza urbana, di marca Iveco, era condotto da un giovane di 32 anni nativo del Burkina Faso, B.K. le sue iniziali, uscito incolume dall'incidente. --© RIPRODUZIONE RISERVATA