Arte e rispetto dell'ambiente con il Blanc European Festival

Fabiana Dallavalle Ritorna "Blanc European Festival", percorso iniziato nel 2019 con l'obiettivo di portare all'interno delle latterie friulane performance multi-art ispirate al latte e al colore bianco, che veicolino al contempo messaggi di grande attualità. Sei gli appuntamenti, dal 18 settembre al 13 ottobre, sotto la direzione artistica del musicista Riccardo Pes, declinati nel tema portante dell'imminente edizione che mette al centro della sua programmazione il rispetto dell'ambiente attraverso il linguaggio dell'arte, e insieme il rispetto dell'Uomo, abbracciando una progettualità che abbia come orizzonte le generazioni future. Cinque i comuni coinvolti: Tramonti di Sopra, Pordenone, Castelnovo del Friuli, Clauzetto, Udine. Protagonisti nomi internazionali della musica, della poesia, del teatro, del fumetto e della divulgazione scientifica. L'inaugurazione è prevista nella sala polifunzionale di Tramonti di Sopra, domenica 18 settembre alle 17. L'appuntamento dal titolo "Cantico per la terra", vede impegnati nella lettura-concerto l'attrice Carla Manzon, accompagnata dal Trio Vocale Kalliope per una riflessione sulla crisi ecologica, attraverso il messaggio dell'enciclica "Laudati Si'" di Papa Francesco. Il 21 settembre a Pordenone, alle 20.30, al Paff, Palazzo del Fumetto, "Re-generation. L'economia circolare e le nuove generazioni". In scena l'attore Massimo Somaglino, i sand artist Fabio Babich e Massimo Racozzi, il soprano d'opera Rachel Duckett e il pianista Andrea Boscutti. Sempre a Pordenone, giovedì 22 settembre, alle 20.30, nello spazio eventi del Mercato coperto Campagna Amica di Coldiretti: "Verso la plastica a impatto zero". Ospiti Antonio Bertolla direttore Coldiretti Pordenone, Riccardo Rizzetto dottore forestale e content creator, Fiorella Trivillin team manager per Electrolux, Monica Cairoli moderatrice e assessore all'ambiente. "Sinfonia artica" è il titolo del "concerto per fisico e orchestra" che si terrà sabato 24 settembre alle 20.30 a Villa Sulis di Castelnovo del Friuli. Ospite Fabrizio Coccetti, fisico e ricercatore del Cern, e l'Orchestra DoLaMiTi diretta da Matteo Andri. "Il timp dal fen" è l'evento che prenderà vita a Pradis di Sotto, Località Morandin, domenica 25 settembre alle 17. Gianni Colledani, storico e docente di italiano e lingua friulana conversa con la critica letteraria e giornalista Martina Delpiccolo. All'incontro parteciperà l'artista, Julia Artico, che utilizza il fieno per la realizzazione delle sue sculture ad impatto zero e che da anni si batte per la tutela delle api. A rendere suggestivo l'incontro ci saranno interventi musicali con strumenti a fieno a cura di Riccardo Pes. Chiude il festival, giovedì 13 ottobre, "Il giardino musicale", presso il Conservatorio Statale di Musica Jacopo Tomadini di Udine, alle 18. Protagonisti il violoncellista Riccardo Pes e il pianista Matteo Andri. A guidare l'ascolto Guido Barbieri, musicologo, critico musicale, curatore e conduttore radiofonico per Rai Radio 3. --© RIPRODUZIONE RISERVATA