Rotonda a Porta Cividale progetto da un milione

PALMANOVAApprovato all'unanimità dal consiglio comunale, il progetto definitivo della nuova rotatoria fuori Porta Cividale e la conseguente variante urbanistica. Costo dell'intervento 1 milione di euro, che verrà eseguita da Fvg Strade con il supporto del Comune di Palmanova. Soddisfatto il sindaco Giuseppe Tellini che rimarca come questo progetto «mette in sicurezza un nodo viario particolarmente delicato e trafficato, cambiando radicalmente faccia a una delle tre uscite della città stellata». La rotatoria fuori Porta Cividale, una volta realizzata, metterà in connessione la Sr 33, la Strada regionale (ex strada statale) Sr 252, via Risorgimento e il viale d'accesso alla caserma Durli. Si tratta di un importante collegamento tra Palmanova, Jalmicco e i Comuni di Trivignano Udinese e Visco, con la sede dell'ospedale, la Protezione civile, nonché lo svincolo autostradale. Il progetto prevede di realizzare anche una bretella per l'ingresso alla struttura militare che ne costeggi le mura perimetrali, dividendo così il traffico civile da quello dei mezzi militari.Il vicesindaco e assessore con delega ai Lavori pubblici, Francesco Martines ha spiegato che «dopo Porta Aquileia e il sottopasso ferroviario in località San Marco, si mette in sicurezza un altro punto strategico della viabilità. La scarsa visibilità dovuta alla curvatura della Sr 252 in uscita dagli speroni in terrapieno dalle mura e l'angolo acuto tra le strade regionali, la presenza di alberatura verde costituiscono un potenziale pericolo». --F.A.