In teatro due incontri di Pordenonelegge

CASARSAAnche quest'anno Casarsa della Delizia ospiterà due appuntamenti di Pordenonelegge al teatro Pier Paolo Pasolini: saranno con il vincitore del premio Campiello 2015 Marco Balzano (16 settembre alle 21) e con il filosofo della biologia Telmo Pievani (17 settembre alla stessa ora). Se Balzano s'interrogherà sul valore della felicità, partendo dagli scritti di Pier Paolo Pasolini, Pievani rifletterà sull'era delle pandemie. Le prenotazioni sono aperte sul sito di Pordenonelegge.«Quando nel 2020 gli organizzatori di Pordenonelegge proposero l'allargamento del festival alle più importanti cittadine del Friuli occidentale, l'amministrazione comunale casarsese accolse l'invito con entusiasmo e orgoglio - afferma il sindaco Claudio Colussi -. La scelta di Casarsa da parte del festival è il riconoscimento all'impegno che il Comune ha profuso per la promozione di un'offerta culturale di qualità, a partire dalla valorizzazione di una identità specifica che l'opera di intellettuali e artisti come Pasolini, ma non soltanto, ha contribuito a far conoscere, rigenerandola e rinnovandola. Ma questo è anche un riconoscimento per il ruolo centrale che il Comune di Casarsa, attraverso la sua biblioteca civica, ha assunto da tempo nelle politiche di promozione del libro e della lettura, nella sua veste di capofila del Sistema bibliotecario Tagliamento Sile, principale strumento di cooperazione bibliotecaria dell'ex Provincia di Pordenone, che riunisce 15 biblioteche comunali e 3 biblioteche specialistiche, servendo un bacino potenziale di oltre 110 mila abitanti, promuovendo servizi integrati all'avanguardia e coordinando progetti rivolti ai lettori di tutte le età». --© RIPRODUZIONE RISERVATA