Grandine, vento forte e alberi abbattuti Protezione civile al lavoro in vari comuni

GemonaIl maltempo è arrivato in Friuli e ha causato danni dal Gemonese alla Bassa friulana. Raffiche di vento, ieri pomeriggio, unite alle piogge intense, hanno sferzato numerosi comuni causando lo schianto di alberi e rami sulle strade in particolare nei territori di Magnano in Riviera, Montenars, Tarcento, Gemona del Friuli, Pavia di Udine, Nimis, Colloredo di Monte Albano. Al lavoro i vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile (in tutto 22 con otto mezzi operativi sul territorio). Le forti precipitazioni hanno interessato anche Ragogna, Artegna, Coseano, Fagagna, San Daniele, il Codroipese e la zona della Carnia. A Udine si è abbattuta una grandinata. A Gemona un albero è caduto in piazzale della Stazione mentre una pianta si è schiantata in strada anche a Magnano in Riviera in via Divisione Julia: un'auto, alla cui guida si trovava un sacerdote, a causa del manto stradale reso scivoloso dalla pioggia e per la scarsa visibilità, ha urtato la pianta finendo fuori strada. Fortunatamente il parroco è rimasto illeso: soltanto la vettura si è danneggiata. Sul posto anche il sindaco Roberta Moro.A Caporiacco, frazione di Colloredo di Monte Albano, i vigili del fuoco e la Protezione civile sono intervenuti per alcuni alberi pericolanti in via Sottocastello: vicino alla chiesa di San Martino un pino è stato colpito da un fulmine. Piogge forti si sono registrate anche nella Bassa friulana. A Terzo di Aquileia un fulmine ha colpito un camino bruciando il contatore del gas di una abitazione senza causare gravi danni.Alberi pericolanti - che hanno dunque richiesto un pronto intervento di messa in sicurezza per evitare che potessero risultare pericolosi per le numerose persone che frequentano l'area verde - anche nel parco San Giovanni Bosco a Lignano Sabbiadoro. Il maltempo non abbandonerà il Friuli neanche oggi. Sono infatti previsti per tutta la giornata temporali alternati a fasi di tempo migliore. Le temperature massime saranno in calo. Da domani, invece, dovrebbe tornare il bel tempo. --V.Z.© RIPRODUZIONE RISERVATA