Nuove tribune coperte e spogliatoi più ampi: si rifà l'impianto di calcio

Maristella Cescutti / CoseanoDue anni di investimenti dedicati all'impianto di calcio "Quinto Pressacco " di Rodeano Basso, per circa 450 mila euro. L'intervento è programmato in due lotti. Il primo prevede la nuova copertura sulle tribune in via Lungocorno, per una spesa di circa 245 mila euro (di cui 200 mila frutto della concertazione con la Regione svolta dalla precedente amministrazione del sindaco Cristina D'Angelo e 45 mila stanziati dall'attuale giunta del sindaco Gabriele Contardo). Il secondo lotto prevede l'ampliamento degli spogliatoi grazie a un contributo di 184 mila euro dalla Regione quest'anno per completare il progetto di revisione di un'area sportiva sorta alla fine degli anni Sessanta.«I lavori per la nuova copertura delle tribune - spiega Mattia Zilli, assessore comunale a Sport e Associazioni - inizieranno a primavera». Degli otto blocchi di gradoni da due file di posti ciascuno, saranno demoliti i due più laterali per ricavare lo spazio per le uscite di sicurezza mentre i restanti sei saranno unificati e sarà aggiunta una terza fila di posti con al centro un'ulteriore uscita di sicurezza e due posti per disabili. La copertura, sostenuta da una struttura in acciaio, sarà realizzata con pannelli in policarbonato, resistenti e leggeri, in grado di far passare la luce. Sul retro è prevista una corsia ciclopedonale. «L'ampliamento degli spogliatoi - prosegue Zilli - vedrà la luce nel 2023. Sul lato ovest dell'edificio sarà innestata una nuova struttura con ampie vetrate così da permettere la visione della partita. L'investimento migliorerà di gran lunga la fruibilità dell'impianto considerate l'importanza e la storia che il movimento calcistico ha a Rive d'Arcano, senza dimenticare che l'attuale società milita in Eccellenza con un ricco vivaio giovanile alle spalle». --