Corso del Sekai Budo con 40 militari della Slataper di Sacile

PORDENONE Il Sekai Budo di Pordenone organizza un corso di karate e si iscrivono 40 militari del 7º reggimento trasmissioni della caserma Slataper di Sacile. L'iniziativa fa seguito a una convenzione stipulata tra Esercito e Fijlkam, che promuove corsi di difesa personale. Un modo per migliorarsi nell'addestramento continuo previsto per l'esercito di professionisti che opera soprattutto nei contesti internazionali. Nel corso si sono praticate tecniche di difesa corpo a corpo, da pugni, da strangolamento e da armi bianche. «Come inizio il gruppo, di circa 40 persone, ha risposto in modo entusiasta», hanno detto gli istruttori di ju-jitsu Paolo Roman, Andrea Bortolotto e Moreno Rapini assistiti da Andrea Vignola, i maestri Roberto Lissandron (5º dan Karate) e il presidente del Sekai Budo, Mauro Basso (6º dan judo). (l.z.) ©RIPRODUZIONE RISERVATA