Estate in villa: un altro successo a San Giovanni

Bilancio positivo per le manifestazioni estive in villa de Brandis. Lo sottolinea l'assessore alla cultura Giusto Maurig nonostante l'ampio taglio alle risorse. «Grazie alle attività del personale della biblioteca – spiega Maurig –, che è riuscito a mettere in campo risorse insospettate, si sono potute realizzare numerose attività con la disponibilità di volontari che non hanno voluto compensi, come è stato con tutte le attività per ragazzi (eccezion fatta che per gli spettacoli di burattini). Alcuni appuntamenti sono stati a carico dei fondi della Convenzione Noi Cultura e ciò ha permesso di arricchire la rassegna coi burattini, lo spettacolo teatrale e il concerto della cover band. Come consuetudine, il successo di pubblico è sempre stato molto alto, fino all'ultimo spettacolo cinematografico del 12 agosto, grazie anche alle ottime, seppur afose, giornate della rassegna». Intanto, ha riaperto i battenti la biblioteca, che si appresta a un'apertura straordinaria per la seconda giornata nazionale delle biblioteche Bibliopride, in programma giovedì 3 ottobre dalle 9.30 alle 12.30. Nel corso della giornata saranno distribuiti i gadget che l'Aib ha predisposto per sensibilizzare la popolazione sul ruolo delle biblioteche, specie in periodi di crisi. (g.m.)