Il gruppo "Lis mascaris" in Uruguay

CASTIONS DI STRADA. L'associazione culturale 'Lis Mascaris" di Morsano di Strada, dopo aver partecipato ai più grandi Carnevali del mondo (Rio de Janeiro, Cuba, Venezuela) e alle sfilate più importanti in Italia e in Europa, è stata invitata dal ministero del Turismo e della cultura uruguaiano, ad aprire, nel 2010, il più lungo carnevale del mondo, una kermesse che si protrae, con festeggiamenti e altre manifestazioni, per ben sei settimane.
«Durante la permanenza in Uruguay - informa il presidente del sodalizio, Edi Todaro - avremo modo di incontrare, in forma ufficiale, anche il presidente della Repubblica, al quale sarà donata una maschera realizzata per l'evento. Il gruppo parteciperà, inoltre, alla cerimonia di inaugurazione della sezione italiana nel più grande museo mondiale del Carnevale, nella capitale Montevideo, dove per l'occasione sarà collocata la maschera, appositamente costruita e dedicata all'evento». Gli impegni per la delegazione non finiranno però qui. Sono previste, infatti, per iniziativa del ministero della Cultura dell'Uruguay, alcune conferenze riguardanti la costruzione delle maschere, riservate ai ragazzi delle scuole medie superiori e agli allievi dell'università. Inoltre nelle scuole elementari e negli orfanotrofi i responsabili del sodalizio friulano consegneranno materiale didattico, come quaderni, penne e altro, nonché giocattoli e vestiario (per adulti e bambini). Il sodalizio 'Lis Mascaris" inoltre parteciperà anche a quella che è, per gli uruguaiani, la più importante festa religioso-carnevalesca e cioé la 'Lasmadas", che si terrà sempre nella capitale del Paese.
«Il nostro gruppo - prosegue Todaro - parteciperà anche alle sfilate previste in altre località del Paese, come Colonia Sacramento, città dichiarata patrimonio dell'Unesco, e Punta dell'Este. Nel corso della tournée, avremo modo di incontrare i molti emigranti italiani presenti in Uruguay, il tutto tramite l'associazione 'Famê furlane". L'ultimo impegno in agenda prevede una trasferta a Buenos Aires, in Argentina, per i primi incontri con i locali 'Fogolâr furlan", in previsione del prossimo tour carnevalesco in quel Paese». La tournée del gruppo artistico-culturale di Morsano comincerà il 21 gennaio e si concluderà l'8 febbraio. L'iniziativa si svolgerà sotto l'egida del Comune di Castions, della Provincia di Udine e della Federazione italiana carnevali. (c.t.)