Nasce Confindustria Veneto Est «Ora vogliamo essere rispettati»

Roberta Paolini / padovaUn'approvazione all'unanimità. Nessun astenuto. Nasce Confindustria Veneto Est, un passaggio importante per dare visione e voce ad un'area vasta che collega Padova, Treviso, Venezia e Rovigo. Un territorio chiave dell'economia italiana, una metropoli di fatto con 3 milioni di

Confindustria Veneto Est oggi battesimo a Padova

PADOVASi terrà nel pomeriggio a Padova la prima assemblea congiunta di Assindustria Venetocentro (Padova e Treviso) e Confindustria Venezia e Rovigo. Appuntamento alle 17 nel nuovo Centro Congressi nella Fiera di Padova. I lavori saranno aperti dalla conversazione con i presidenti Leopoldo Destro e

Evento conclusivo di "Cultura d'Impresa"

Spirito di resilienza, capacità adattiva e di rinnovamento per affrontare il complesso quadro socio-economico attuale, ma anche le sfide per il futuro. È il filo rosso dell'anno da "Capitale della Cultura d'Impresa" che lega Padova, Treviso, Venezia e Rovigo.Oggi alle 17.30 a Palazzo della Ragione "

Top500 Venezia, Vincenzo Marinese (Confindustria): "Ci candidiamo a diventare la capitale della sostenibilità ambientale"

video Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria Venezia, intervistato a Top500 dal direttore dei quotidiani veneti del gruppo Gedi, Fabrizio Brancoli, parla del Consorzio per l'idrogeno. "L'abbiamo voluto, costituito nel 2003 e oggi candidiamo Venezia a diventare la capitale della sostenibilità ambientale". Perché l'ambizione diventi realtà, per il leader di Confindustria serve "che l'Europa ci creda, che venga colmato il gap infrastrutturale, che si avvi un rapporto con il territorio e non ultimo che si snellisca la burocrazia. Un esempio? Abbiamo brevettato un vaporetto che va a idrogeno nel 2010: non è ancora stato omologato".