C'è il timbro del tribunale Giordani è sindaco-bis

Sergio Giordani è stato proclamato ufficialmente sindaco ieri mattina dopo che il tribunale ha tramesso il verbale del risultato elettorale che è stato acquisito al protocollo del Comune, dopo essere stato trasmesso nella giornata di venerdì sera. Scattano dunque i 10 giorni per convocare il consigl

Senza Titolo

Chiedono di mantenere le stesse deleghe dello scorso mandato. Coalizione civica si siede al tavolo con Sergio Giordani alzando la posta, anche ben oltre il risultato delle urne. Ieri sera l'assemblea degli "orange" ha votato una mozione che prevede di andare alla trattativa con il sindaco puntando s

Senza Titolo

L'intervista«Meglio dire un no che una bugia». Quella di Andrea Micalizzi è una filosofia politica che parte dalle piccole cose. Il volto pulito, la sincerità, evitare i sotterfugi, metterci sempre la faccia e un'incessabile volontà di girare per i quartieri. Mixare insieme e aggiungere un po'di "sc

Senza Titolo

padovaLe consultazioni sono già iniziate, i primi approcci si sono velocemente consumati, i nomi sulla carta non mancano. Ma non sarà semplice comporre la giunta Giordani-bis. Il primo cittadino sul tavolo ha già il "manuale Cencelli" per la necessità di rispettare gli equilibri politici di una coal

Senza Titolo

l'idealistaCon i suoi 1274 voti, Margherita Colonnello è la seconda candidata più votata delle amministrative 2022. Dietro solo al record man di preferenze Andrea Micalizzi. È giovane, è bella ed ha dimostrato, usando una spiccata intelligenza, di essere determinata. Ma se le si ricorda il suo aspet

Senza Titolo

Andrea Micalizzi (Pd)45 anni, vicesindaco in carica, si conferma "recordman" di preferenze con oltre 2811 voti. È stato presidente del quartiere Stanga dal 2004 al 2010, poi assessore anche tra il 2010 e il 2014.

Micalizzi re delle preferenze: "Dobbiamo recuperare la fiducia di chi ha disertato le urne"

video Andrea Micalizzi, re delle preferenze a Padova, commenta così il suo ottimo risultato personale, dopo il trionfo di Giordani a capo della sua coalizione: "Sono contento ma il merito è del sindaco, adesso la nostra è una sfida importante, la città ci ha consegnato una grande responsabilità. Dobbiamo recuperare il voto degli astensionisti". Intervista di Andrea Liberati