Alla scoperta del territorio segreto dai Colli Euganei al fiume Adige

Anche ad agosto il Gal Patavino (Gruppo azione locale) offre ai cittadini del territorio e ai turisti l'opportunità di immergersi nell'area vasta e ricca di tesori nascosti che va #daiColliallAdige grazie al progetto di Banca Ore delle guide turistiche.Per il mese più caldo dell'anno le guide esperte di Banca Ore accompagneranno chi vorrà partecipare in 9 percorsi in grado di regalare suggestioni e spunti storici, culturali e naturalistici sempre nuovi e suggestivi attraverso quattro differenti tipologie di percorsi tematici: "Before Venice", "Bike and Wild", "Antiche Vie della Fede" e "Passaggi Rurali", un'esperienza che tocca storia, paesaggio e ricchezze materiali e immateriali di questi territori. Venerdì 5 agosto (dalle 19.30) in via Monte della Madonna 14 a Rovolon è previsto il tour "Sere d'estate lungo il sentiero dei carabinieri a Rovolon": un'escursione sui Colli Euganei con ampie vedute verso le sommità del Monte Grande e Monte della Madonna e le dorsali settentrionali dei Colli Berici e le Prealpi vicentine. Sabato 6 agosto (dalle 18) presso il Park Piazza Athesia a Boara Pisani prenderà il via il bike tour "Dove il tempo si è fermato: Bike tour tra Adige e Gorzone": si potrà percorrere questo bell'itinerario alla scoperta di paesi che racchiudono piccoli scrigni di ricchezza storica e culturale. Mercoledì 17 agosto (dalle 19.30) presso l'Oratorio della Santissima Trinità, in via Castello 3 ad Arquà Petrarca "Storie di pellegrini e viandanti nel borgo del poeta": il piccolo oratorio è documentato dalla fine del XII secolo, ma di lui sappiamo anche che fu molto caro al celebre poeta Petrarca, poi ci si muoverà alla volta della Chiesa della Santissima Trinità. Sabato 20 agosto (dalle ore 9) in via Marconi, 56 ad Agna prenderà il via per "Bike&Wild" il tour "L'antica Via Annia: in bici sulle tracce di un antico percorso romano", un bell'itinerario da Agna, fino a Borgoforte per arrivare a Bagnoli. Sempre sabato 20 agosto (dalle 9) in via Roma, 37 a Sant'Elena prende vita il percorso delle "Antiche Vie della Fede" dal titolo "Preghiere di strada: il tour dei capitelli di Sant'Elena" disseminati nelle varie contrade.Venerdì 26 agosto (dalle ore 19) presso il parcheggio di Villa Draghi in via Enrico Fermi a Montegrotto Terme si avrà l'opportunità di scoprire il percorso dal titolo "Sere d'estate lungo il Sentiero di Villa Draghi", un percorso ad anello. Sabato 27 agosto (dalle 9) presso la Chiesa di Sant'Andrea in Piazza Giacomo Matteotti, 23 ad Anguillara Veneta, si potrà immergersi nelle "Storie di pietra: i cippi confinari di Anguillara Veneta".Sempre sabato 27 agosto (dalle 8.15) presso il Municipio di Masi in Piazza Libertà, si potrà andare alla scoperta de "Resistenza in bicicletta: itinerari alla scoperta della storia partigiana". Domenica 28 agosto (dalle ore 9) in piazza Aldo Moro 11 a Barbona partirà un altro tour in bici dal titolo di "Lungo il confine padovano dell'Adige: su due ruote nella campagna padovana bonificata".Dai Colli all'Adige è un progetto che si inserisce nell'ambito del Programma di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Patavino ed è sostenuto dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale. Per prenotarsi, basta andare alla pagina https://www.galpatavino.it/calendario/ e cliccare su "scopri il calendario e prenota la tua visita guidata". --