Al via la nuova edizione del festival "Scene di Paglia" tra acqua, idrovore e casoni

IL PROGRAMMAAl via la programmazione di "Mentre infuria", tredicesima edizione del format "Scene di Paglia". Il festival "dei casoni e delle acque" mette in scena tredici spettacoli di musica, danza e teatro per giovani e per adulti nei luoghi più artistici e storici della Saccisica: casoni di campagna e di laguna, parchi, idrovore, scuderie, angoli urbani. «Fare teatro mentre infuria la guerra» spiega il direttore artistico Fernando Marchiori «non per distrarsi da quel che accade intorno, ma per ascoltarne il riverbero dentro di noi, nelle nostre inquietudini e speranze. Per continuare a custodire le piccole cose che ci sorprendono, ci emozionano e ci interrogano, aiutandoci a restare umani». Oggi il festival apre le porte al pubblico con il primo spettacolo intitolato "Fuga dall'Egitto", alle 21.15, presso il Casone Ramei di Piove di Sacco. Sempre alle 21.15, mercoledì prossimo, "Wormhole" in piazza Vittorio Emanuele II di Piove di Sacco e giovedì 30 "Raccontami di domani" al Casone Azzurro (Strada San Marco, 9) di Arzergrande. Presso il Casone Ramei di Piove di Sacco si terrà sabato 2 luglio "Cappuccetto Rosso", proposto in due repliche (18 e 19.30) e domenica 3 luglio "Mentre fuori infuria", alle 20.30. Alle 21.15 i seguenti spettacoli: lunedì 4 luglio "L'estinzione della razza umana" presso la Scuderia La Gardesana a Sant'Angelo di Piove di Sacco; martedì 5 "La voce" presso Villa Roberti di Brugine; mercoledì 6 "Spezzato è il cuore della bellezza" alla Corte Benedettina di Correzzola. Giovedì 7 luglio c'è "Giovanna D'Arppo" presso la Corte Benedettina di Legnaro, venerdì 8 "La Suggeritrice" presso l'Idrovora di Santa Margherita a Codevigo; sabato 9 "Gente (fuori-tempo)" a Piove di Sacco (via Garibaldi) e, a seguire, "Alburno" a Palazzo Jappelli. A concludere il ciclo di eventi è l'incontro "A cosa serve il teatro?" che si terrà domenica 10 Luglio, alle 20.30, ai Casoni della Fogolana a Codevigo e, a seguire, alle 21.15, "Istanbulbeat". L'ingresso sarà gratuito per "La suggeritrice", "Gente" e "Alburno". Gli altri spettacoli prevedono l'ingresso al costo di 5 euro (eccetto "Wormhole" a 10 euro). Per maggiori info, www.scenedipaglia.net. --lorenza tessari