BRESCIA

museo di santa giulia Il racconto del lavoro diventa CapoLavoro La mostra «CapoLavoro. Arte e impegno sociale nella cultura italiana attraverso il Novecento», fino al 10 dicembre al Museo di Santa Giulia di Brescia, presenta una selezione di opere della raccolta Cgil, accanto a dipinti del Museo del Premio Suzzara, circa settanta opere sul tema arte e lavoro. Da un'Italia arcaica, artigiana e contadina, alle lotte braccianti e sindacali del dopoguerra fino alla scomparsa del lavoro tradizionale. Da Birolli a Guttuso, da Pizzicato a Romagnoni, da Plattner a Tadini, da Francese a Ceroli, da Pozzati a Valentini. Orario: da martedì a domenica 9.30-17.30 (biglietteria ore 16.30).