Le strappano via la borsa di giorno e in pieno centro

Sono proseguiti anche ieri i controlli della Polizia Municipale per il Ramadan (nella foto) nella palestra della scuola Giotto di via Sarpi. «La giornata è stata tranquilla e tutto si è svolto senza problema» sottolinea l'assessore alla Sicurezza Maurizio Saia «voglio sottolineare che i controlli sono anche a tutela di chi prega, si tratta di persone serie, integrate, che si preoccupano per eventuali spacciatori che l'anno scorso si erano infiltrati». Il parcheggio vicino, messo a disposizione di chi si reca a pregare è stato concesso dall'Aps, il Comune ha solo fatto da tramite. di Alice Ferretti Aggredita e derubata in pieno giorno tra le vie del centro. Vittima una padovana che sicuramente non ricorderà volentieri la giornata di ieri. Un individuo con un casco in testa le si è rapidamente avvicinato e con un violento strattone le ha portato via il portafoglio che teneva in mano per poi scappare in sella ad una moto. L'episodio è accaduto attorno alle 12.50 nella centralissima via San Francesco, all'altezza dell'angolo con via Cesarotti, a due passi dalla chiesa del Santo. F.S., 54 anni, stava tranquillamente passeggiando per le strade del centro, come si usa fare in una domenica qualunque, quando è stata aggredita. La donna teneva in mano il proprio portafoglio, probabilmente l'aveva appena utilizzato per qualche commissione, quando il malvivente con addosso un casco da motocicletta le si è avventato contro e le ha strappato il borsello di mano, lasciandola incredula e spaventata in mezzo alla strada. Dopo il colpo il balordo è salito a bordo di una moto, che guidata da un complice è ripartita a tutta velocità. L'episodio è stato repentino, in pochi secondi la cinquantaquattrenne si è trovata privata del portafoglio e molto impaurita. Fortunatamente nel corso dello scippo non ha riportato ferite. Inoltre all'interno del portamonete non c'erano grosse cifre ma appena 15 euro, oltre a tutti i documenti della donna. Immediatamente allertati, i carabinieri, che stanno adesso indagando per risalire al colpevole, sono giunti con una pattuglia in via San Francesco. Un altro scippo che si va ad aggiungere agli ultimi due recenti consumatisi invece all'Arcella, dove però l'oggetto sottratto non era stato il portafoglio ma la collanina d'oro che due anziane portavano al collo. I due colpi risalenti a neppure una settimana fa erano avvenuti anch'essi in pieno giorno. Il primo attorno alle 19 vicino al Bingo di via Tiziano Aspetti, dove un uomo di colore aveva avvicinato una sessantacinquenne e in men che non si dica le aveva sfilato la collanina d'oro. Il secondo scippo si era verificato invece verso le 13 del giorno dopo. Vittima in questo caso una donna di 85 anni che in via Buonarroti, proprio davanti al portone di casa, era stata derubata anch'essa della collana d'oro. Si tratta in tutti e tre i casi di episodi che contribuiscono a creare preoccupazione nelle donne, soprattutto di una certa età, che non si sentono più sicure di girare per le strade della propria città, neppure in pieno giorno.