Monselice

Libro-testimonianza di Grandesso Trentamila chilometri per lasciarsi il cancro alle spalle. Domani sera alle 21, la sala consiliare ospiterà la testimonianza di Federico Grandesso, ciclista polesano, autore del libro "A ruota libera: 30.000 km con il cancro alle spalle". Nel diario-avventura, Grandesso, nato a Dolo e residente a Badia Polesine, racconta della malattia diagnostica nel 2002, dei sei cicli di chemioterapia ma soprattutto della rinascita maturata grazie alla scoperta della bicicletta. In sella alla sua bici Grandesso ha vinto la malattia e ora il racconto di questa straordinaria esperienza di vita sta facendo il giro del Veneto. Ingresso libero. (n.c.)