Senza Titolo

BOLLENGORingalluzzite dalla convincente vittoria di una settimana fa a Cuneo contro il Freedom, Monica Dreon e compagne ora i apprestano ad affrontare domenica in casa, al Giacomo Gaglione di Bollengo alle 14.30, le milanesi del Vittuone.La difensora Roberta Trabucco, 25 anni di Vistrorio, una dei pilastri storici del club arancione afferma: «Domenica arriva a Bollengo una formazione che è una neopromossa dall'Eccellenza lombarda e che è molto forte - spiega Trabucco. In estate ha prelevato qualche giocatrice anche da club come Inter e Como e sta facendo un ottimo campionato. Hanno entusiasmo - commenta ancora Trabucco - e non sarà affatto facile ottenere la vittoria. Sarà una partita in cui bisognerà avere il giusto atteggiamento sin dalle prime battute di gara e giocare con molta attenzione in fase difensiva ed essere concrete in attacco». Domenica in panchina nell'Independiente non ci sarà la seconda portiera Verzino, la cui strada in settimana si è definitivamente separata dal club eporediese del presidente Roberto Tridello. Al suo posto tornerà Scicli, fino allo scorso anno in forza all'Independiente, prima di approdare al Vercelli. Affinché Scicli sia a tutti gli effetti una nuova giocatrice dell'Independiente c'è però ancora da limare alcuni dettagli burocratici legati al suo trasferimento in orange. Tornando al campionato, queste le partite in programma (tutte alle 14.30): Orobica Bergamo-Lucchese, Pavia Academy-Azalee Solbiatese, Pinerolo-Su Planu Cagliari, Pontedera-Spezia femminile, Pro Sesto-Freedom Cuneo e Real Meda-Fiamma Monza. Riposa: Angelo Baiardo Genova. Classifica: Pinerolo punti 24; orobica Bergamo e Pavia Academy 23; Freedom Cuneo e Vittuone 17, Independiente Ivrea 16; Angelo Baiardo 15; Spezia femminile 10; Real Meda e Pro Sesto 9; Pontedera 8, Lucchese 7; Fiamma Monza 3, Su Planu 0. --l.p.