Serata napoletana al Nazionale La cucina secondo Capasso

LESSOLO. Serata napoletana, dal titolo Napul'è mille sapori, delineata tra cibi, letture e musica, sabato 6, alle 20.30, al Nazionale di Lessolo, in via Alice 1, organizzata da Dedè-Nutrimento italiano.Durante la serata, Lydia Capasso presenterà il suo nuovo libro La Cucina di Napoli, scritto insieme a Maria Teresa Di Marco, pubblicao da Guido Tommasi editore. Lo farà intorno a un lauto banchetto partenopeo sulle note del duo Mille Culure. Nata a Napoli, Capasso vive a Milano ed è innamorata follemente di entrambe le città. È una restauratrice con il pallino del cibo che le piace mangiare, cucinare e raccontare. Scrive di cibo e gastronomia per il Corriere della Sera e ha una rubrica di pasticceria su Cook, il mensile di cucina del Corriere. La Cucina di Napoli è il suo quinto libro per Guido Tommasi editore. «Un libro - spiegano le note di presentazione - per raccontare una cucina che si arrangia meglio di qualsiasi altra, ma che in nessun caso si accontenta. La cucina napoletana, assai più di altre tradizioni, ha in bocca la storia e lo spirito di una città che non ha uguali. Mastica la semplicità, gode dell'eccellenza dei prodotti e soprattutto esercita la creatività gioiosa che non si accontenta: a Napoli non basta mettere insieme il pranzo con la cena, ma occorre fare del cibo, come della vita, un boccone di piacere». E ancora: «È così che la tradizione popolare, ingegno del poco e del niente, ha corso accanto ai percorsi aristocratici della corte borbonica, segnata dall'influsso spagnolo ma soprattutto francese, in piatti sontuosi come i timballi, i sartù, o la pasticceria raffinatissima. Ma a Napoli tutto si tocca, si mischia, si confonde in un miracolo di identità e di sapore che funziona solo qui». Altro ospite della serata sarà il duo musicale Mille culure (Loris Deval, chitarra classica; Giovanni Tradardi, chitarra classica e voce) che proporrà un repertorio focalizzato esclusivamente sulle canzoni napoletane. Deval è compositore e docente di chitarra e ha inciso numerosi dischi, da solo e con varie formazioni musicali. Ha suonato, in Italia e all'estero, con importanti musicisti e gruppi, tra i quali Gianni Conte, Mariano Caiano, Gilson Silveira e Maurizio Brunod. Giovanni Tradardi ha partecipato a corsi di perfezionamento di canto con Giovanna Marini, Patrizia Nasini e Lucilla Galeazzi e ha suonato in vari gruppi musicali. Info e prenotazioni: 349.5826613. --