Tiktoker gira per Mosca sventolando la bandiera ucraina da mesi, ecco la reazione dei russi

video Dallo scorso marzo il TikToker @leha_haaa, di cui non si conosce l'identità, sta protestando contro l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia per le strade di Mosca postando in seguito i video sulla piattaforma social. In almeno due clip si vede l'uomo camminare per delle strade centrali della capitale con una bandiera ucraina e sondare le reazioni dei passanti in quello che può essere definito un "esperimento sociale". Nella didascalia dell'ultimo video (girato lungo il grande viale Nuova Arbat che arriva quasi vicino al Cremlino) spiega come la maggior parte delle persone che incontra non prova odio, non reagisce, tranne pochi individui che lui definisce "emarginati" . L'utente @leha_haaa continua spiegando che "la propaganda dell'odio non è così forte come mostrano i media russi. È molto più strano che tante persone che erano contrarie alla guerra vadano così obbedienti ad uccidere e morire".TikTok-leha_haaa

Tesla, con tre anni di ritardo arriva il camion elettrico

video Alla fine ce l’ha fatta: il tanto atteso camion elettrico Tesla è arrivato: i primi semirimorchi elettrici sono stati appena consegnati alla Pepsi giovedì scorso, più di tre anni dopo che Elon Musk aveva dichiarato che la sua azienda avrebbe iniziato a produrre i camion. Musk in persona ha guidato una delle tre Tesla Semi di fronte a una folla all'interno della fabbrica. Uno era bianco, uno era dipinto con un logo Pepsi e un altro con i colori Frito-Lay.Un mega spot realizzato anche perché il trasporto merci a emissioni zero è finanziato da una sovvenzione di 15,4 milioni di dollari da parte del California Air Resources Board che include 15 trattori elettrici a batteria Tesla e altri camion alimentati a gas naturale e elettrico. "È stato un lungo viaggio, lunghi cinque anni", ha detto Musk, "ma questo rivoluzionerà davvero le strade".di Vincenzo Borgomeo

Napoli, 13enne disabile picchiata dai coetanei per un Like su Instagram

video Una 13enne con disabilità è stata selvaggiamente aggredita da un gruppo di coetanei a Secondigliano, quartiere a Nord di Napoli. La ragazzina sarebbe stata picchiata per aver messo un like a un ragazzo su Instagram, notizia tra l'altro smentita dalla stessa vittima. Il video delle violenze lascia sotto shock l'intera comunità per l'accanimento nei confronti della ragazzina e la totale assenza di solidarietà verso una persona indifesa anche da parte di chi ha assistito al pestaggio senza intervenire, filmando con totale indifferenza.L'articoloVideo Facebook - francesco emilio borrelli

Biden: "Parlo con Putin se dimostra di voler cessare la guerra"

video "Sono pronto a parlare con Putin se mostra segnali di volere cessare la guerra, ma finora non lo ha fatto". Lo ha detto Joe Biden in una conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente francese Emmanuel Macron. "Ribadiamo che con la Francia ci schiereremo contro questa brutalità e continueremo a sostenere con forza il popolo ucraino", ha aggiunto il presidente degli Stati Uniti.Video Ansa

Endelea: il brand che unisce Italia e Tanzania grazie ai suoi abiti

video Ogni mese vi parliamo di un marchio che produce abiti e accessori cercando di rispettare il più possibile l’ambiente e le persone che lavorano all’interno della sua filiera. Per questo mese abbiamo scelto Endelea, brand creato da Francesca De Gottardo nel 2018 che unisce il design italiano dei capi ai tessuti, alle fantasie e alla manodopera della Tanzania. Un ponte tra due continenti che crea valore in entrambi i paesi, facendosi promotore della cultura Maasai (di cui è ambassador grazie alla collaborazione con la Maasai Intellectual Property Initiative) e reinvestendo una percentuale dei propri ricavi in percorsi di formazione per i propri dipendenti in Tanzania tramite l'attivazione di partnership con l'università di Dar Es Salaam. "Abbiamo scelto di mettere le persone al centro di tutto ciò che facciamo", spiega De Gottardo, "i nostri dipendenti in Tanzania ricevono uno stipendio maggiore del 96% rispetto alla paga media del paese, un'assicurazione sanitaria per loro e per le loro famiglie oltre a pasti e trasporti gratuiti e corsi di formazione per migliorare la qualità della vita a 360 gradi".a cura di Federico Biserni, video e montaggio di Gianluca Pichierri

Dal 'dov'è Messi' dei tifosi sauditi al 'dov'è Morata' di quelli giapponesi, lo sfottò diventa un tormentone

video Sta diventando un vero e proprio tormentone lo sfottò fatto partire dai tifosi dell'Arabia Saudita dopo la storica vittoria contro l'Argentina ai Mondiali in Qatar. Un supporter saudita interruppe una diretta tv e, guardando in macchina, disse: "Where is Messi?" ("Dov'è Messi?"), prendendo in giro il fuoriclasse argentino. Al termine del successo contro la Spagna, che ha regalato al Giappone la qualificazione agli ottavi di finale, alcuni fan nipponici hanno emulato il siparietto davanti alle telecamere: "Where is Morata?" ("Dov'è Morata?"), hanno detto alcuni di loro, in riferimento all'inutile gol siglato dall'attaccante dell'Atletico Madrid durante la partita tra Giappone e Spagna.Video Reuters

Qatar 2022, lo sfottò del croato Rakitic: "Andiamo Lukaku! Ti ospiteremo un mese a Spalato!"

video Quattro gol sbagliati sono un boccone amaro da digerire per un bomber come Romelu Lukaku. Ringrazia la Croazia, 'salvata' dall'attaccante belga dell'Inter, che grazie allo 0-0 si qualifica agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar. Ivan Rakitic, ex centrocampista della nazionale allenata da Zlatko Dalic, ha preso in giro Lukaku, pubblicando un video su Instagram in cui lo invita in Croazia: "Andiamo Lukaku! Ti dobbiamo ospitare un mese a Spalato!".Video Instagram

Casamicciola, con la pioggia torna la paura: fiume di fango in via Monte della Misericordia

video Con la pioggia, iniziata a cadere su Casamicciola stamattina, torna la grande paura sull'isola d'Ischia. In attesa del piano di sgombero delle case a rischio, con la movimentazione prevista di oltre mille persone, sono sospese al momento le operazioni di bonifica dell'area di piazza Bagni. E un fiume di fango è tornato a generarsi lungo via Monte della Misericordia, che qui tutti chiamano via della Lava, come documentano le immagini riprese intorno alle 9. Pasquale Raicaldo.

Mattia Barbarossa, ecco il più giovane startupper aerospaziale

video Come i giovani immaginano la Napoli del futuro? Questa è la domanda che guida Next Generation (Na), un format trasmediale organizzato dall’Assessorato al Lavoro e alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli. La campagna di 5 puntate che ha preso avvio il 24 Novembre 2022 e si concluderà con una festa finale con i giovani.Con questa azione di comunicazione l’Assessorato sta avviando una campagna di consapevolezza volta ad avvicinare l’amministrazione comunale alle reali esigenze dei giovani di Napoli nella convinzione che troppe volte le istituzioni non riescono ad intercettare tensioni, sogni e desiderata delle giovani generazioni.Ospite dell'assessore Chiara Marciani per la prima puntata è Mattia Barbarossa: il più giovane startupper aerospaziale del mondo. Nominato da Forbes tra i 100 under 30 più promettenti in Italia è il fondatore della Sidereus Space Dynamics. Con lui verrà approfondita una storia fatta di #sogni ma anche di concretezza, primi passi, incertezze. Con lui comincia il viaggio verso la Napoli del futuro, quella della prossima generazione.  

Senegal, rissa tra due deputati: lui la schiaffeggia, lei gli tira una sedia, poi il caos

video Una violenta rissa è scoppiata nel parlamento del Senegal dopo che un parlamentare dell'opposizione ha schiaffeggiato una collega in faccia, come hanno mostrato le riprese televisive. Durante una presentazione del bilancio il deputato Massata Samb si è avvicinato e ha schiaffeggiato Amy Ndiaye Gniby della coalizione di governo Benno Bokk Yakaar, scatenando i tafferusgli con Gniby che ha reagito, lanciando una sedia contro Samb, mentreun altro deputato cadeva a terra cercando di fermarla. La sessione è stata sospesa mentre i politici si scambiavano colpi, accuse e insulti. Le tensioni sono cresciute tra i politici al governo e all'opposizione dopo le elezioni legislative di luglio in cui il partito al governo ha perso la sua ampia maggioranza, danneggiata in parte dalle preoccupazioni che il presidente Macky Sall potrebbe ricandidarsi per un terzo mandato nel 2024.Video Reuters

Mondiali, il blogger Saad Abid guida i tifosi del Marocco a ripulire stadi

video Marocco esemplare non solo in campo ai Mondiali in Qatar, ma anche con i suoi tifosi al seguito. I quali - seguendo le esortazioni di un blogger, Saad Abid, e della sua associazione Bahri - hanno preso l'abitudine di pulire a fondo le tribune prima di lasciare lo stadio. Il motivo? L'immagine del paese e la necessità di cambiare mentalità. " La nostra idea era di far vivere il Mondiale ai marocchini che non sono potuti venire, mettendo in primo piano la nostra cultura, le nostre tradizioni. Ma anche dare un'immagine positiva del pubblico marocchino. Venendo qui, ho pensato di convincere tutti a pulire gli stadi come fanno da anni i giapponesi", ha spiegato Abid al sito francese So Foot -. Il primo video pubblicato dopo la partita contro la Croazia è diventato virale e la buona pratica è stata replicata anche nelle due partite successive.Video Ansa

Torna Zemanlandia: tanti ricordi e qualche amarezza alla presentazione dell'autobiografia del Boemo

video Gli anni novanta del calcio italiano sono stati segnati dalle squadre di Zdenek Zeman, dal Foggia fino a Lazio e Roma. Una carriera fatta di pochi trofei, di bel gioco, tanti giovani calciatori lanciati nei palcoscenici che contano e la battaglia contro il doping. Tutto questo è raccontato nell'autobiografia del tecnico boemo, dal titolo 'La bellezza non ha prezzo'. Alla presentazione molti dei suoi ex-calciatori quali Roberto Rambaudi, Luigi Di Biagio, Eusebio Di Francesco, Luca Marchegiani e, a sorpresa poiché non previsto inizialmente, Sinisa Mihajlovic. I loro racconti hanno permesso di ripercorrere la carriera di Zeman, tra aneddoti curiosi ed episodi insoliti. di Luca Pellegrini

In piazza della Vittoria ritornano le "casette"

paviaA Pavia tornano, dopo alcuni anni e in numero ridotto rispetto al passato, le casette di legno con l'oggettistica di Natale in piazza Vittoria. Manufatti, decori natalizi, prodotti di artigianato che saranno esposti per tutto il periodo delle festività.Invece dall'8 all'11 dicembre, sullallea d

Denunciato un 22enne accusato di truffa

garlascoAvrebbe truffato un residente di Alessandria vendendogli un'auto a prezzo gonfiato spacciandola per un veicolo con 100mila chilometri percorsi, anche se in realtà ne aveva percorsi 265mila. Per questo un 22enne di Garlasco è stato denunciato dalla polizia locale di Alessandria. Nel mirino

Premiate le ginnaste stradelline

Tredici giovanissime ginnaste della societĂ  sportiva di ginnastica artistica Olimpic Center di Stradella sono state premiate allo stadio Olimpico di Roma come prime classificate nel campionato nazionale Libertas: si tratta di Alice Marino, Anna Roveda, Daria Danilova, Elisa Mantovan, Elisa Picchedd

Senza Titolo

RomaI sindacati promettono scioperi e proteste. L'opposizione attacca e assicura battaglia. Il provvedimento con cui il governo ha inserito nella manovra una riduzione dei circa 700 scuole in due anni agita il mondo della scuola e della politica. A aumentare la rabbia contro una nuova politica di ta

Nuova civica nasce a destra «Obiettivo ascoltare la gente»

PAVIAUn nuovo movimento civico di centrodestra con l'obiettivo di «rivitalizzare la politica locale». Si chiama "Pavia domani" e vede, tra i fondatori, persone della società civile e anche amministratori locali.«Il movimento nasce dal desiderio di un'area civica di centrodestra di rendere più vitale