Matteo Grossi in lista con Moratti nella civica Lombardia Migliore

il personaggioSandro Barberis / paviaIl primo candidato pavese con Letizia Moratti è il sindaco di Sant'Angelo Lomellina. Matteo Grossi, 43 anni vigile del fuoco professionista a Vigevano da sempre con il pallino della politica, sarà candidato consigliere in provincia nella lista "Lm" che sta per Lombardia Migliore, ma anche per Letizia Moratti. Centrista, europeista convinto Grossi fa anche parte da tre anni del comitato scientifico della fondazione di studi politici "Einaudi". Grossi, al secondo mandato di fila da sindaco di Sant'Angelo, è stato negli scorsi giorni a casa della Moratti. «Le ho raccontato quello di cui già sapeva, altrimenti non mi avrebbe chiamato: la battaglia che da 6 anni porto avanti inerente i minori in carico ai Comuni, le telecamere negli asili pubblici e privati che a Sant'Angelo nonostante le contestazioni dei sindacati sono attive. Ma anche di come rendere la scuola lombarda più digitale: vedo troppi bambini tirare trolley pesantissimi da casa a scuola. Altro tema di cui abbiamo parlato è la rigenerazione delle caserme militari, in Lombardia ne abbiamo più di 10 che potrebbero essere trasformate in residence, uffici e luoghi per associazioni. Non mi sono inventato nulla, basta copiare quello che hanno fatto i Paesi Bassi e la Germania, loro hanno realizzato quartieri con negozi, case e uffici. Ultimo tema che ho spiegato a Moratti è quello della pulizia dei letti dei nostri fiumi: nessuno nemmeno durante la siccità ci ha pensato, invece bisogna agire subito per evitare alluvioni». Moratti attualmente è supportata dalla sua civica, quella in cui ci sarà Grossi. Resta tutto da capire di quali e se ci sarà l'appoggio dei partiti "tradizionali". Per ora a favore della Moratti si è schierato il Terzo Polo.Tra i pavesi papabili nell'orbita Moratti c'è anche Michele Orioli, sindaco di Cicognola paese dove Moratti spesso Moratti passa momenti di relax in una tenuta di famiglia sulle colline. «Di sicuro faremo incontri con i sindaci e gli amministratori del territorio di Pavia e provincia, che si riconoscono nelle nostre idee - assicura Matteo Grossi -. Letizia Moratti verrà anche in Lomellina per ascoltare il territorio. Non vogliamo fare promesse, ma dare ai lombardi un programma realizzabile».--