Accordi con asilo nido e scuola d'infanzia per contenere i costi

SIZIANO Via libera a due convenzioni che il Comune ha firmato con l'ente morale orale Asilo infantile (che gestisce la scuola materna paritaria) e la società "Unduetrestella" che si occupa dell'asilo nido privato e della scuola materna paritaria privata, per consentire di utilizzare fondi pubblici nell'attività didattica e per il contenimento dei costi delle rette. Siziano ha beneficiato di un contributo regionale di 54.350 euro da destinare ai servizi per l'infanzia; 11.600 andranno all'ente morale di via S. Rocco che ha ampliato l' offerta formativa estendendola ai bambini dai 24 ai 36 mesi con l'attivazione di una sezione "Primavera". La quota assegnata, di 100 euro per ogni bambino iscritto e frequentante, consentirà al gestore di consolidare il servizio, concorrendo al pagamento di una parte delle spese nel corso dell'anno scolastico, scongiurando il possibile aumento delle rette. La paritaria, infatti, da molti anni, grazie anche ai contributi comunali, mantiene inalterata la retta mensile a carico delle famiglie ma l'aumento progressivo del costo dei servizi e delle forniture mette a dura prova questa tenuta. Alla società "Unduetrestella" di cascina Cascinetta sono stati riservati 7.600 euro Su una quota di 3.300 c'è l'impegno a ridurre la retta a carico delle famiglie nel corso dell'anno scolastico in misura di 100 euro annui per ogni bambino frequentante l'asilo nido a tempo pieno e in misura di 75 EUR annue per ogni bambino frequentante part-time. Lo stesso discorso di abbattimento delle rette vale per i 4.300 euro dirottati sulla materna paritaria, con il medesimo meccanismo dei 100 euro. --g.st.