Cavese e Casorate passano il turno Albuzzano spera

PAVIASi è conclusa la fase a gironi della Coppa Lombardia di Prima categoria. Nel girone 43 alla fine a spuntarla è stata la Cavese che ha conquistato il passaggio del turno grazie alla spettacolare vittoria 5-4 contro il fanalino di coda Rivanazzanese. Nonostante gli oltrepadani fossero già eliminati, la Cavese ha vinto solo di misura con la tripletta di Saccardi ele reti di Sergi e Villa, festeggiando così la vittoria nel raggruppamento e la conseguente qualificazione ai sedicesimi della manifestazione. Ad agevolare la promozione dei pavesi è stato anche il pareggio senza reti tra il Garlasco di mister Roberto Gioia e la Giovanile Lungavilla: le due squadre non sono riuscite a segnare e così il Lungavilla si è fermato a quota 5, non riuscendo a raggiungere la prima posizione. Era invece già qualificato il Casorate nel girone 42: la formazione del presidente Bianchi ha però vinto anche la terza e ultima partita (2-0 al Romano Banco) e così ha chiuso a punteggio pieno. Insieme alla formazione di Buccinasco, eliminate anche Rosatese e il Vigevano di mister Davide Bruno che hanno pareggiato 2-2 nello scontro diretto. L'Albuzzano ( 3-1 al Valera) guida il girone 36: verdetto legato però ad Athletic-Siziano.Girone 36: Albuzzano-Valera Fratta 3-1; Athletic Pavia-Siziano (giocata ieri sera). Classifica: Albuzzano punti 6; Siziano e Valera Fratta 4; Athletic Pavia 0.Girone 42: Casorate-Romano Banco 2-0; Rosatese-Vigevano 2-2. Classifica: Casorate punti 9; Rosatese e Vigevano 4; Romano Banco 0. Girone 43: Cavese-Rivanazzanese 5-4; Garlasco-Lungavilla 0-0. Classifica: Cavese punti 7; Lungavilla 5; Garlasco 2; Rivanazzanese 1. --Alberto Colli Franzone