Giornata di festa per inaugurare l'area sportiva

GALLIAVOLA Due bandi regionali aiutano il potenziamento delle strutture sportive di Galliavola. La sindaca Caterina Faedda, nel prosieguo delle opere già avviate dalla precedente amministrazione guidata da Loredana Longo, ha voluto inaugurare i progetti destinati allo sport ed al tempo libero nel l'area ludica di via Soliggia. Per l'occasione è stata organizzata la Festa dello Sport che ha visto protagonista il locale Motoclub Onda Verde con la prima edizione di "game day" che si è incentrato su un torneo di calcetto, una combattuta gimkana ciclistica per bambini coordinata dal presidente della società ciclistica Lomello, Giampaolo Cerri, un'esposizione di motociclette e con la presenza del pluricampione di motociclismo e campione europeo Max Verderosa. Lo stesso pilota ha fornito utili suggerimenti ai moto-appassionati intervenuti. È stata, insomma, una bella giornata di sport, ma non solo, perchè tutta la comunità l'ha vissuta come un momento di incontro e aggregazione.Sul posto, per l'avvio dei nuovi lavori, era presente anche il parroco don Gianalberto Valdeterra per la benedizione di rito. Per l'occasione ha presenziato anche una rappresentanza del gruppo di Protezione civile di Lomello-Galliavola e le cerimonie sono state accompagnate dalla musica di Davide Mirrione. Per il piccolo centro di Galliavola si è trattato di una riuscita giornata di coinvolgimento che ha consentito di valorizzare al meglio l'attuale struttura sportiva che si affaccia sulla suggestiva piazzetta con installazioni che vogliono sensibilizzare anche contro la violenza sulle donne. --paolo calvi