Area sportiva dedicata all'hockeista Follador

CANDIAI ragazzi di Castello d'Agogna utilizzeranno gratis lo scuolabus messo a disposizione dal Comune di Candia per garantire la loro frequenza alla scuola media di via Vittorio Emanuele. E da quest'anno il pulmino di Candia potrà accogliere anche gli alunni residenti a Mortara, sebbene non abbiano frequentato la scuola elementare di Castello d'Agogna: per loro sarà richiesta una tariffa mensile di 30 euro indipendentemente dalla presenza in classe. «Questo - spiega il sindaco Stefano Tonetti - compatibilmente con la disponibilità di posti sul nostro mezzo di trasporto: abbiamo anche informato gli altri Comuni della convenzione per il trasporto alunni, anche se non partecipanti alla spesa, sia per far capire lo scopo sociale della nostra decisione sia per comunicare gli adeguamenti di orari dovuti a motivi organizzativi». L'accordo con Castello d'Agogna rimarrà in vigore fino all'anno scolastico 2024-2025. «L'obiettivo - conclude Tonetti - è favorire il mantenimento della scuola media a Candia». --U.D.A.