Gropello celebrerà i cinquant'anni del Gruppo alpini

gROPELLOGropello si prepara a festeggiare il Gruppo alpini che domenica 25 settembre celebra i 50 anni di fondazione. «Un traguardo molto importante - spiega il presidente della locale sezione delle Penne nere Luigi Moroni - Un sogno iniziato nel 1972 con un gruppo di gropellesi che avevano prestato il servizio militare nel Corpo degli alpini e il primo presidente fu Domenico Pelizza scomparso da qualche anno».Come in tutte le realtà dove sono presenti, anche a Gropello gli alpini si distinguono per gli aiuti che forniscono alla popolazione nei momenti di difficoltà e soprattutto per la loro costante presenza nella vita di comunità. «Un traguardo per noi importante - prosegue Moroni - è stata la realizzazione della nostra sede di via Costituzione inaugurata nel 2009. Quello è un luogo di incontro e di ritrovo molto importante per noi, dove ci sono molti ricordi. Oggi, tra sostenitori ed ex militari, a Gropello siamo circa una cinquantina».A breve ci sarà un altro traguardo importante. «L'amministrazione comunale - conclude il presidente - ha deciso di intitolare all'Arma degli alpini il piazzale antistante la nostra sede. Ne siamo molto felici ed orgogliosi». Nei prossimi giorni saranno definiti bene i dettagli del giorno di festa che sarà caratterizzato da una messa solenne dedicata a tutti gli alpini che «sono andati avanti», come si dice in gergo alpino e poi un momento conviviale nei locali dell'oratorio parrocchiale. --MAURO DEPAOLI