Bagnaria premia i suoi diciottenni con una copia della Costituzione

l'eventoSi è tenuta l'ormai tradizionale giornata dei neo diciottenni presso la sala consiliare del municipio di Bagnaria; l'iniziativa - che è stata organizzata dall'amministrazione comunale - ha visto la consegna di una copia della Costituzione Italiana ai ragazzi coscritti della leva 2004, di una pergamena a ricordo e di un volume sulla storia di Bagnaria.«Ogni anno l'amministrazione comunale - sottolinea il sindaco Mattia Franza - dona ai neo diciottenni una copia della Costituzione Italiana ai nostri ragazzi residenti: crediamo che sia un momento importante per loro, per dare il benvenuto a tutti gli effetti nella nostra comunità, della quale i ragazzi diventano protagonisti a pieno titolo, assumendo oneri, doveri e responsabilità. Un momento di festa ma anche un momento di riflessione per capire l'importanza di avere diciotto anni».I coscritti premiati dall'amministrazione comunale sono: Angelica Barbieri, Greta Pochintesta, Leonardo Castelli, Chiara De Leonardis, Luca Pedemonte, Davide Camerini, Lorenzo Poggi e Rebecca Depaoli. Oltre al sindaco Mattia Franza, alla cerimonia in Comune erano presenti l'assessore Claudio Fascioli ed i consiglieri Carlo Gamondi e Barbara Tagliani. --A.D.