Al Basso Pavese basta un pareggio per il passaggio al turno successivo

PAVIAOltre che in Eccellenza si gioca questa sera anche in Promozione per la terza, ed ultima, giornata del primo turno di Coppa Italia. Solo due formazioni della nostra provincia in campo questa sera negli ultimi 90' dei loro triangolari. Tutto già deciso nel girone 25 dove a Vimodrone si affronteranno (ore 20,45) il Villa e il Landriano, formazioni entrambe battute nelle prime due giornate dal Tribiano che, quindi, è già matematicamente promosso ai sedicesimi di finale di Coppa Italia di Promozione. Nel girone 26, invece, sfida decisiva per il passaggio del turno dei gialloneri dell'Union Calcio Basso Pavese che saranno ospiti del Città di Segrate (ore 20,30). La squadra di mister Omar Nordi ha esordito battendo 4-2 la Paullese che poi ha superato a sua volta per 2-1 il Città di Segrate. All'Union Calcio Basso Pavese basterebbe, quindi, un pareggio a Segrate per chiudere al primo posto il proprio girone e proseguire nella competizione lombarda di Promozione. Nel girone 30 il Casteggio ha posticipato a mercoledì prossimo l'incontro conclusivo del primo turno quando ospiterà il Bressana e si giocherà la qualificazione. La Viscontea ha concluso il suo impegno con 4 punti ed è provvisoriamente in vetta nel girone 29 e questa sera attende l'esito di La Spezia-Rozzano per conoscere se si qualificherà al turno successivo. Stesso discorso nel girone 31 Città di Vigevano che ha 4 punti ottenuti in due partite ed è spettatore dell'ultima gara di questo triangolare tra Barona e Settimo Milanese se chiuderà al primo posto il proprio raggruppamento. Negli altri raggruppamenti hanno concluso e sono già state eliminate nei rispettivi giorni Robbio e Vistarino. Per la Coppa Lombardia di Seconda categoria il primo turno si completerà con le gare di giovedì 29 settembre e 13 ottobre, mentre in Terza manca solo l'ultima giornata prevista per il 29 settembre. --e.v.