Una stele per ricordare il santo Luigi Orione

CASEI GEROLACasei Gerola ricorda il legame con Don Orione e rende omaggio alle vittime del Covid. In occasione della festa della natività di Maria Vergine è stata inaugurata giovedì scorso nel piazzale del Santuario di Casei la stele in onore di San Luigi Orione, nel 150° anniversario della nascita. «Il legame di Casei Gerola con don Orione è di lunga data e fatto di presenza e conoscenza personale. Il santuario della Madonna delle Grazie fu riaperto per un voto del Santo e ora un gruppo di volontari mantiene vivo e accogliente il tempio. L'amministrazione comunale ha promosso l'iniziativa in memoria di don Orione e nel suo spirito di assistenza ai poveri e ai malati, a ricordo delle vittime del Covid» spiega il sindaco, Leonardo Tartara. All'inaugurazione erano presenti il Provinciale Italia, Albania, Romania, Ucraina, don Carollo insieme al rettore del santuario don Pietro, a vari confratelli orionini e al parroco. «Diversi sindaci della zona si sono uniti, insieme al consigliere provinciale Giuseppe Carbone in rappresentanza dell'amministrazione». --A.Alf.