I 50 anni di sacerdozio di monsignor Lanati Ieri festeggiato a Broni

BRONILa comunità parrocchiale di Broni ha festeggiato ieri mattina i 50 anni di sacerdozio di monsignor Pietro Lanati, bronese di origine, ex parroco di Stradella e attuale parroco di Portalbera, Bosnasco e Zenevredo. Alla celebrazione erano presenti l'arciprete di Broni, monsignor Mario Bonati, l'arciprete di Stradella, don Gianluca Vernetti, succeduto a don Pietro, tanti fedeli provenienti dalle parrocchie di Stradella, Portalbera, Bosnasco e Zenevredo. Proprio nella basilica minore di San Pietro a Broni, il 10 settembre 1972, don Lanati è stato ordinato sacerdote dall'allora vescovo di Tortona monsignor Giovanni Canestri. «Oggi, come 50 anni fa, voglio rinnovare il mio ringraziamento al Signore per il dono del sacerdozio - ha detto don Lanati durante l'omelia -. Ho servito tante comunità cristiane in varie zone della diocesi e ho avuto la fortuna di incontrare, conoscere e apprezzare veri cristiani, testimoni di fede, che mi hanno edificato e incoraggiato. Desidero ancora lavorare nella vigna del Signore, finchè lui lo vorrà, in questo periodo così di sofferenza per tanti motivi». A don Lanati la parrocchia di Broni ha regalato un'icona russa raffigurante il Battesimo del Signore. --O.M.