Quattro comuni uniti per promuovere commercio e turismo

Mortara Un progetto da oltre un milione di euro per rilanciare il commercio in Lomellina. Si chiamerà Agricult ed è stato presentato dal distretto del commercio "La Via del Riso", che comprende i comuni di Mortara, Albonese, Gambolò e Olevano, con la partnership della Confcommercio Ascom di Pavia.Il distretto parteciperà al bando della Regione sui distretti del Commercio. Tra le proposte che dovranno essere finanziate ce n'è una che prevede la valorizzazione dei mercati attraverso l'acquisto di un immobile in via Manara Negrone ad Albonese, che sarà adibito al ricovero di mezzi e attrezzature per fiere e mercati. Sarà inoltre sviluppata una serie di eventi per attirare utenti turisti. Il costo complessivo di questo intervento è di 26mila euro.Prevista anche la riqualificazione del paesaggio urbano in via Roma a Mortara con il rifacimento del manto stradale e con la ricollocazione del porfido tradizionale. Inoltre sarà riqualificato il paesaggio urbano in via Cesare Battisti a Olevano, in corrispondenza con il Museo della vita contadina, attraverso la creazione di nuovi marciapiedi più sicuri. Il costo di questa seconda tranche è di 110mila euro. Saranno richiesti fondi anche per il completamento del fontanile di Sant'Albino con la posa di barriera in legno, costituita da steccato a protezione dell'area lacustre e un pozzo artesiano per estrarre l'acqua sorgiva. La spesa totale ammonta a 35mila euro.Tra gli altri interventi ci sono i lavori di recupero delle aree laterali di corso Umberto a Gambolò con il completamento di percorsi pedonali, la creazione aree verdi e il nuovo arredo urbano. A Olevano si rifarà l'arredo urbano con le panchine cosiddette digitali. La spesa totale è di 638mila euro. Sarà riqualificata l'ex sede della Soms con 150mila euro. Altri finanziamenti saranno richiesti per la promozione delle attività enogastronomiche. --Andrea Ballone