Vittoria Arduini (nove anni) sul gradino più alto a Idro Astori vince a Cesenatico

paviaDue vittorie Raschiani Triathlon Pavese nel fine settimana. Nicolò Astori ha vinto il triathlon olimpico di Cesenatico, impiegando 1h53'48" per coprire km. 1,500 di nuoto, km. 40 di bicicletta e km. 10 di corsa. Al quarto posto si è piazzato il compagno di squadra Daniel Casadei col crono di 1h59'49". Sara Nascimbene, sempre del Raschiani Triathlon Pavese, ha chiuso al settimo posto assoluto ed al terzo della categoria S1 in 2h30'. Vittoria Arduini, nove anni, ha tagliato il traguardo al primo posto nel triathlon kids a Idro. Da segnalare anche la bellissima prestazione di Angelica Prestia che col body della nazionale assoluta si è piazzata al sedicesimo posto all'esordio della World Triathlon Cup di Valencia. La triatleta di Linarolo era fra le più giovani atlete in gara. «Sono felice e contenta di questa mia prima esperienza in Coppa del Mondo - ha detto Angelica - è stata una lotta dal primo all'ultimo metro». Nel triathlon sprint di Cremona Thomas Previtali si è piazzato nella top ten assoluta, chiudendo al settimo posto e salendo sul terzo gradino del podio nella categoria S1 col crono di 57'07". Il compagno di squadra Stefano Bettella ha terminato al nono posto nella categoria M3 in 1h12'14", mentre Marco Ferrario ha chiuso al quattordicesimo posto nella categoria S1 in 1h'03"20. Elia Zenobi è salito sul terzo gradino del podio nello sprint a Civitanova. --