Senza Titolo

PAVIAHa rispettato il ruolo di favorito, in quanto accreditato della testa di serie numero 1 per la miglior classifica Fit (2.2) Giovanni Rizzuti del Circolo Tennis Parabiago aggiudicandosi sui campi della Canottieri Ticino il torneo Open maschile "Castelli Carteni" che ha visto al via 80 giocatori agli ordini del giudice arbitro Marco Bisi. In finale Rizzuti ha superato con il punteggio di 6-2, 7-6 Giulio Colacioppo, 2.3 del Country Club Voghera. In precedenza in semifinale Rizzuti aveva superato per 6-0, 6-3 il 2.5 Luca Cominassi, bresciano della Pro Tennis School, mentre Colacioppo (testa di serie numero 3) ha avuto la meglio per sul numero 2 del torneo, Manfred Fellini (2.3) del Tennis Club Villasanta in un incontro molto combattuto chiuso sul punteggio di 3-6, 6-2, 10-6. Un altro Open è in corso, intanto, questa settimana sui campi del Country Club Voghera. Torneo che ha visto al via nel tabellone maschile 65 giocatori e 17 tenniste in quello femminile. Testa di serie numero uno è Roberto Bonadio, il tennista della Motonautica Pavia classificato 2.1 e numero 188 della classifica Atp che ha come avversari principali Pietro Rondoni (2.1), Gianluca Naso (2.3) e Manfred Fellin (2.3). Altro appuntamento interessante di un settembre tennistico ricco di eventi in provincia di Pavia. Sui campi del Tennis Club Pavia è iniziato un torneo maschile limitato ai 2.3 valido come Memorial Vincenzo Aguzzi e dal prossimo week-end un Open femminile si giocherà alla Motonautica Pavia il Memorial Francesca Montemurro, oculista ma anche giocatrice di tennis, prematuramente scomparsa nel febbraio scorso. Sempre a livello femminile appuntamento, invece, a Ferrera Erbognone all'Oasi di Fuori Milano che ospiterà i campionati provinciali 2022. In campo le tenniste della provincia di Pavia dal 17 settembre fino alle finali previste per domenica 2 ottobre. Ultimo scorcio di stagione che si gioca ancora all'aperto, almeno in questa prima parte di settembre. --ENRICO VENNI