La frana si allarga Senso unico alternato sulla provinciale

BRALLO DI PREGOLA Si viaggia a senso unico alternato lungo la strada provinciale 89 che collega il Passo del Brallo al Passo del Penice. La modifica alla viabilità è stata necessaria a causa di una frana che da alcuni mesi interessa la strada e che con il passare delle settimane continua a peggiorare. Oltre 50 metri di strada, subito dopo l'abitato di Pregola e poco prima del Passo della Scaparina, sono scivolati a valle e per questo si è verificato un restringimento di carreggiata. Proprio questo tratto era già stato interessato in passato da un vasto dissesto che la Provincia aveva provveduto a sistemare per garantire una viabilità regolare. Ma le infiltrazioni d'acqua e le nevicate dell'inverno hanno causato, sempre nello stesso tratto, un nuovo vasto dissesto. Nei giorni scorsi i tecnici della Provincia hanno provveduto a delimitare l'area per evitare problemi alle auto in transito, anche in considerazione che questa strada, particolarmente panoramica, specie nei fine settimana, è percorsa da centinaia di automobilisti. Ora si attende sempre da parte della Provincia lo stanziamento di nuovi fondi per poter mettere definitivamente in sicurezza questa sede viaria. In più punti inoltre a causa del cedimento del terreno si sono formati numerosi avvallamenti mentre nel tratto tra il Passo della Scaparina e Tre Passi in più punti manca l'asfalto rendendo cosi difficile la percorrenza. --A.D.