Quattro torri faro per illuminare il campo da calcio

Giovanni Scarpa / GiussagoSono iniziati i lavori di ammodernamento dell'impianto di illuminazione del campo sportivo "Paolo Ferrari" di Giussago. Gli interventi prevedono l'installazione di quattro torri faro di 18 metri di altezza in corrispondenza del campo principale da gioco e la riqualificazione degli esistenti punti luce nei campi per gli allenamenti. Il costo complessivo degli interventi si aggira sui 120mila euro di cui la metà finanziati grazie a un contributo a fondo perduto erogato dalla regione Lombardia proprio per la riqualificazione degli impianti sportivi. «L'intervento _ spiega l'assessore Alberto Lodroni _ consentirà di migliorare l'utilizzo della struttura anche nella fascia serale, tenuto conto dei numeri sempre in aumento dei giovani che decidono di praticare sport nella società sportiva As Giussago: siamo ai blocchi di partenza della nuova stagione sportiva e i numeri parlano già di più di 150 bambini e ragazzi nel fiorente settore giovanile».Le opere in corso, la cui ultimazione è prevista entro il mese di ottobre, si inseriscono in un progetto più ampio di riqualificazione degli impianti sportivi di Giussago e della frazione Guinzano, quest'ultimo gestito da un'altra importante realtà sportiva locale, l'Us Guinzano.«Credo che gli investimenti realizzati negli ultimi anni in entrambi i centri sportivi _ conclude l'assessore Lodroni _ siano stati di fondamentale importanza per garantire la piena fruibilità degli impianti per i nostri ragazzi». Gli impianti sportivi, infatti, sono nei Comuni i luoghi-simbolo della ripresa delle attività e delle iniziative aggregative dopo il periodo più buio della pandemia. --