Senza Titolo

ROMAGNESEIncontro tra l'amministrazione e i volontari per nuove opere nel Comune. L'incontro, l'altro pomeriggio, tra alcuni componenti dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Manuel Achille e una fitta delegazione dei volontari di Romagnese che da tre anni, attraverso la Pro Loco, stanno collaborandocon l'attuale amministrazione per la realizzazione di diverse opere all'interno del Comune e delle varie frazioni.«In campo»«L'incontro con i volontari - sottolinea il sindaco Manuel Achille - è stato fortemente voluto da tutte e due parti per fare il punto della situazione delle tante cose fatte finora, ma soprattutto per le tante cose che i volontari stessi hanno in programma di fare per il futuro, di concerto con i numerosi lavori che abbiamo in cantiere a livello di amministrazione . Quello che mi ha fatto più felice è stato scorgere negli occhi dei volontari presenti la stessa passione e la stessa voglia del primo giorno di mettere a disposizione il proprio tempo libero per il bene di Romagnese e delle nostre frazioni». «Nelle prossime settimane - continua il primo cittadino - i volontari, dopo il grande lavoro fatto sui sentieri nel corso dei mesi estivi, procederanno alla realizzazione di diverse opere, concentrandosi in prima battuta sulle diverse frazioni del Comune». Tra gli interventi principali figura la sistemazione delle fontane nelle frazioni come, per esempio, Ossio e Casa Burroni oltre all'aiuto agli operai comunali nella sistemazione di buche, cunette e muretti siti nelle varie frazioni. «Il gruppo dei volontari di Romagnese - conclude il sindaco - è un chiaro esempio di come una comunità unita, con amore per il proprio territorio e passione per ciò che fanno, possa fronteggiare i diversi problemi che caratterizzano un borgo montano come il nostro. Il nostro gruppo è sempre alla ricerca di persone che abbiano voglia, nel proprio tempo libero, di entrare in questo team e dare manforte, com'è accaduto nelle ultime settimane con nuovi ingressi». Ed è per questo che il sindaco rivolge un appello a chi abbia voglia di aggregarsi per dare una mano a Romagnese, allo stesso tempo divertendosi che, come dice il sindaco «all'interno di un gruppo che da tre anni a questa parte opera con la stessa passione del primo giorno». --Alessandro Disperati