Sarà riasfaltata la provinciale 23 per Voghera

VOGHERAQuasi 120mila euro di asfaltature per sistemare il tratto cittadino della Provinciale 23 che da Lungavilla arriva a Voghera. La strada, da tempo sotto ai riflettori per le condizioni pessime del fondo (oltre che per l'alta velocità, specie a Oriolo) ogni giorno è utilizzata da centinaia di veicoli. Nel tragitto urbano, l'area artigianale di via Oriolo, è particolarmente danneggiata dal passare del tempo, anche a causa del transito dei mezzi pesanti. Ad essersi aggiudicata l'appalto (unico operatore ad aver partecipato) è la ditta Lerta, con un ribasso del 3% rispetto al prezzo base di 120mila euro. Il valore complessivo dell'appalto è quindi di poco più di 114mila euro. L'intervento di manutenzione ordinaria e riparazione interesserà circa un chilometro di strada. La Provinciale mette in collegamento Lungavilla con Voghera, ed è quindi un punto di unione con Pavia e la Provinciale 1 che passa a Castelletto di Branduzzo. In particolare il tratto iriense arriva da Pizzale ed entra in città passando per la frazione Oriolo. Un punto spesso al centro dei reclami, perché la strada è percorsa come fosse una sorta di tangenziale, senza il rispetto dei limiti di velocità che andrebbero adottati in un contesto urbano. Il pezzo che entra in Voghera è poi un utile collegamento con l'ingresso (e l'uscita) della tangenziale dell'area artigianale di Oriolo. Proprio quasi all'altezza dello svincolo della tangenziale si trova uno dei tratti più danneggiati, dove gli asfalti sono ormai solcati da crepe e costellati di buche. Condizione simile a un altro tratto di strada urbana che mette in collegamento con la tangenziale. Si tratta di via Nenni, nella zona artigianale di Medassino. In questo caso si tratta di una strada comunale, che da tempo è criticata per le pessime condizioni di manutenzione. Il transito di mezzi pesanti che arrivano dalla tangenziale o che vi sono diretti ha messo a dura prova negli anni lo stato del fondo. --Alessio Alfretti