Vuelta: Meintjes al traguardo su Battistella e Zambanini Evenepoel allunga in testa

les praeres (spagna)Bella impresa di Louis Meintjes che ha vinto per distacco la nona tappa della 77esimaVuelta di Spagna di ciclismo, da Villaviciosa a Les Praeres, lunga 171 chilometri. Il sudafricano ha preceduto due italiani: Samuele Battistella, secondo a 1'01", ed Edoardo Zambanini, terzo a 1'14". Quarto posto per il leader della classifica generale Remco Evenepoel, a 1'34". Il belga può però sorridere, dal momento che ha staccato tutti i rivali per il successo finale a Madrid. Lo sloveno Primoz Roglic, infatti, si è piazzato a 2'26" dal vincitore di tappa, il britannico Simon Yates a 2'37", il colombiano Miguel Angel Lopez a 2'58", lo spagnolo Alejandro Valverde a 3'06". L'inglese Tao Geoghegan Hart è sprofondato a 5'51". Nella generale adesso Evenepoel ha 1'12" sullo spagnolo Enric Mas e 1'53" su Roglic. Simon Yates è a 3'08", l'australiano Jai Hindley a 5'36" e l'ecuadoriano Richard Carapaz a 14'34". Intanto lo statunitense Sepp Kuss (Jumbo-Visma), uno dei gregari del tricampione in carica Primoz Roglic, e l'olandese Wout Poels (Bahrain-Victorious) si sono ritirati , prima del via della nona tappa. Poels è risultato positivo al Covid-19 «con sintomi lievi», ha spiegato la Bahrain su Twitter, mentre Kuss ha la febbre e lascia da 26esimo nella classifica generale, a 6'51" dalla maglia rossa di Remco Evenepoel. Poels, invece, era 28esimo, a 8'18". Anche un gregario di Evenepoel, Pieter Serry, si è dovuto fermare dopo essere risultato positivo al Covid-19. Oggi secondo giorno di riposo della corsa a tappe spagnola, che ripartirà domani con ladecima frazione, da Elche ad Alicante, una cronometro individuale lunga 30,9 chilometri. --