Un ostello nella torre civica con il contributo della Regione

Il progettoTROMELLO La torre civica al centro del paese diventerà un ostello e un punto informativo per i pellegrini lungo la medievale Via Francigena, che taglia la Lomellina da Palestro a Gropello. Il progetto è stato inserito nel Distretto diffuso del commercio "Terre di Lomellina", riconosciuto dalla Regione Lombardia. La nuova destinazione d'uso della Torre civica prevede una spesa di 203mila euro, di cui 75.501,78 a titolo di contributo richiesto alla Regione. «Gli interventi - spiegano dal Comune - saranno ridefiniti sulla base del finanziamento regionale effettivamente riconosciuto». Sotto l'aspetto tecnico, il progetto per la torre civica prevede la tinteggiatura esterna, la ristrutturazione interna, con due posti letto per i pellegrini, e la creazione di un infopoint da affidare alla Pro loco. Nel progetto, infine, sono compresi anche la riqualificazione di piazza Gilardoni, l'acquisto di un nuovo palco per eventi e, in piazza Campegi, la copertura delle panchine con pannelli fotovoltaici, l'attivazione di punti di ricarica per le bici elettriche e il posizionamento di un pannello led per le comunicazioni. --U.D.A.