Più fondi per assistere gli alunni disabili

CURA CARPIGNANO Si avvicina il rientro sui banchi di scuola e l'amministrazione guidata dal sindaco Paolo Dolcini è impegnata in questi giorni a potenziare alcuni investimenti specifici. Il primo riguarda i servizi di pre e post scuola per i quali sono stati stanziati 19.700 euro aggiuntivi; l'integrazione della spesa è dovuta, da un lato, alla riorganizzazione degli orari didattici imposta dall'Istituto scolastico comprensivo "Angelini" di Pavia, che hanno rimodulato anche i tempi di pre e post scuola e, dall'altro, alla necessità di assumere maggiori oneri per la sanificazione dei locali utilizzati, visto che permane l'obbligo di adottare i provvedimenti per limitare la diffusione del Covid. Un secondo capitolo di spesa potenziato, per circa 26mila (che portano il totale a 121.580), è quello dell'assistenza scolastica a favore degli alunni diversamente abili, nel momento in cui si è stabilito il monte ore occorrente a ciascun alunno che usufruisce del servizio. --g.st.