Visite dei risicoltori nei campi pre raccolto

VIGEVANOIl mondo risicolo, come da tradizione, si ritroverà fra Lomellina, Vercellese e Novarese per le visite in campo a pochi giorni dal raccolto.Si parte venerdì 2 settembre, alle 14.30, al Centro ricerche sul riso di Castello d'Agogna, gestito dall'Ente nazionale risi, con la visita ai campi della rete dimostrativa "Riso 2022". Per l'occasione sarà possibile visitare la nuova aula didattica multimediale e la Banca del germoplasma. Torna poi a Vigevano, alla cascina Salsiccia della Sforzesca, l'incontro tecnico promosso dai fratelli Carlo e Riccardo Marchesani. Sabato 3 settembre, dalle 9 alle 11.30, i tecnici dell'Ente nazionale risi saranno disponibili per accompagnare piccoli gruppi di risicoltori a visitare le prove di concimazione, di concia della semente, di diserbo, varietali, agronomiche e fungicidi. Lunedì 5 settembre, alle 9.30, gli agricoltori si ritroveranno a Zeme, all'azienda agricola Braggio e Carnevale Miacca, per la visita dei campi dimostrativi sull'impiego della tecnica della falsa semina prolungata per il controllo delle infestanti in risaia. Infine, giovedì 1° settembre è in programma la 34esima Giornata della risicoltura novarese, con visite in campo a Briona, San Pietro Mosezzo e Casalino. Venerdì 2 settembre appuntamento alla sede di Vercelli del Centro di ricerca cerealicoltura e colture industriali (Crea), con visita alle prove sperimentali. --U.D.A.