Il Pavia fatica ad andare in gol Tassi: troppe occasioni fallite

PAVIAFinisce 1-0 con un gol di Matteo Principe nei primi 45' l'ultima amichevole pre Coppa Italia del Pavia sul campo della Frigirola contro la locale formazione di Prima categoria. Sul campo che per due settimane ha ospitato la preparazione degli azzurri la formazione guidata da Maurizio Tassi vince di misura. il testUn test in cui il tecnico di Pieve Porto Morone ha utilizzato 22 giocatori nei 90', come aveva preventivato, per dare soprattutto minutaggio anche a chi ne aveva avuto meno nelle tre precedenti uscite con Fanfulla, Luese e Castellana Fontana.Una vittoria di misura che dal punto di vista statistico conferma qualche difficoltà di finalizzazione del Pavia in fase di preparazione. È comunque giusto sottolineare che l'argentino Lucas Garcia, per un problema di affaticamento muscolare, ha disputato solo la prima uscita stagionale con il Fanfulla e poi è rimasto in tribuna nelle tre gare successive. Che Francesco Bigotto, arrivato a preparazione in corso, sembra non ancora essersi inserito del tutto nel meccanismo azzurro, o essere quanto meno in ritardo di condizione. Per il resto altro arrivo in corsa è stato quello del classe 2000 Joseph Stroppa dal Sancolombano. Lo stesso Tassi non può negare che contro la Frigirola, soprattutto nei primi 45', ci sia stata imprecisione in fase di finalizzazione. il mister«Con la Frigirola abbiamo concluso gli esperimenti di questa prima fase di precampionato facendo giocare sempre 22-23 giocatori - esordisce Maurizio Tassi -. Va detto che nel primo tempo abbiamo sbagliato 4-5 gol che avrebbero reso più rotondo il risultato e portato a altre considerazioni. Poi ho mischiato le carte nella ripresa dopo aver già lasciato in tribuna a riposo giocatori che avevano sempre giocato come Concina, Ferroni, oltre agli indisponibili Garcia e Sarzi. Sicuramente dobbiamo crescere - continua il tecnico del Pavia -, ma ribadisco che nella costruzione di azioni da rete nei primi 45' certamente non siamo mancati, occasioni che purtroppo non si sono trasformate in gol; su questo aspetto bisogna sicuramente lavorare. Già da sabato quando al Fortunati nella prima di Coppa Italia affronteremo una squadra giovane, la Virtus Binasco, che ho visto giocare molto bene e con tanta rapidità nell'amichevole vinta 1-0 sull'Union Calcio Basso Pavese. Sarà, quindi, subito un test "vero" e importante». Sicuramente per quella gara non ci sarà l'argentino Garcia e un play davanti alla difesa come Sarzi, che si spera possana essere recuperati per la prima di campionato del 4 settembre nell'impegno casalingo con la Vis Nova Giussano. Con la Frigirola come con la Castellana si è rivisto in mezzo al campo Dragan Trajkovic, che è alla ricerca della condizione dopo il recupero dall'infortunio che gli è costato gran parte della passata stagione al Delta Porto Tolle (serie D). Le ultime due sedute di allenamento di oggi e domani porteranno Maurizio Tassi a sciogliere gli ultimi dubbi anche se come si è visto in questa fase si sta partendo con un 4-3-2-1. La società continua nelle sue valutazioni sul mercato che si concluderà alle ore 19 di venerdì 16 settembre (svincolati esclusi). --Enrico Venni