Senza Titolo

PAVIADa tempo Claudio Spiaggi non appariva in pubblico, alle consuete serate musicali insieme al fratello Ermanno. Una malattia ne stava minando il fisico e ieri la dolorosa notizia della sua scomparsa ha raggiunto amici e conoscenti increduli. Spiaggi era un musicista e cantante di lungo corso.«La sua era una delle voci più belle del panorama pavese - dice Silvio Negroni - Una persona spiritosa, piena di verve. Eravamo legati da stima reciproca». «La musica era nel suo Dna - ricorda sui social l'amico Furio Sollazzi - Musicista per tradizione familiare (il padre Bruno suonava la batteria, il fratello maggiore Germano suona le tastiere e il fratello minore Tino cantava in un gruppo rock) Claudio inizia nel 1966 come cantante chitarrista de "I 5 del sole", nel '67 ne "Gli amici del sole" passa alla batteria, nel '68 entra nei Peones e torna alla chitarra». Quando Paolo Faroni, cantante del gruppo, nel 1968 parte per il servizio militare Spiaggi lo sostituisce. Nel 1970 però il gruppo si scioglie e alcuni componenti (lo stesso Spiaggi e i fratelli Ennio e Danilo Raffaldi) fondano un altra band musicale, "I Cronaca". «Nel gruppo "I Cronaca, del '74, compare come cantante percussionista - ricorda ancora Sollazzi nel secondo volume della raccolta "Rock Around Pavia" -. Nel '75 il complesso cambia nuovamente nome e si fa chiamare "La bottega dei sogni", diventando il gruppo accompagnatore di Gianni Bedori, in arte Johnny Sax». Nello stesso anno, incide due cover in inglese per una compilation distribuita dalle Messaggerie Musicali Popparade. «Nel '77 lascia il gruppo per impegni di lavoro - prosegue Sollazzi - ed entra a far parte di una serie di formazioni più o meno improvvisate con cui il fatto di cantare si trasforma in divertimento e non più in professione. Nell'81 tenta la carta della carriera solista incidendo un 45 giri per la Bread Record, "L'artista"».Dopo aver gestito con il fratello Germano il Boschetto di Torre d'Isola, si è occupato del piano-bar del ristorante II Mago dove si è esibito come piano-man per tutti questi anni, a volte in coppia con il fratello Germano.I funerali saranno celebrati domani alle 15 a San Genesio. --