Cominciati i lavori per sistemare due vie

SOMMOSono cominciati ieri in via Gabbanina e in via Lingiardi i lavori di ripristino dell'asfalto sugli scavi eseguiti lo scorso anno per conto di Enel Energia. I lavori sarebbero dovuti iniziare due settimane fa, ovvero lunedì 8, ma un guasto ai macchinari ne ha impedito lo svolgimento e, di conseguenza, tutto è stato ritardato di qualche giorno. L'intervento prevede la riasfaltatura parziale della sede stradale in via Lingiardi, mentre in via Gabbanina è prevista la riasfaltatura nel tratto compreso tra l'intersezione con via Lingiardi e l'intersezione con via Arrigo. «Considerate le caratteristiche particolari della sede stradale di via Gabbanina - spiegano gli amministratori comunali di Sommo, guidati dalla sindaca Paola Ferrari -, sino al termine dei lavori la viabilità sarà interrotta, fatta eccezione per le famiglie residenti in via Lingiardi e in via Gabbanina». Per quanto riguarda il tratto di via Lingiardi interessato dai lavori, invece, sino a fine lavori la viabilità sarà modificata con l'istituzione di senso unico alternato. «Come detto - concludono dal Comune di Sommo - i lavori sono gestiti da Enel Energia e servono a ripristinare le strade dopo l'intervento dello scorso anno per il potenziamento, con le relative opere accessorie, della fornitura della linea elettrica che serve le vie Lingiardi, Gabbanina e Arrigo». --D.A.