Brallo, record di turisti per due giorni di festa «Mai così tanta gente»

BRALLO DI PREGOLACosì tanta gente al Brallo non la si ricordava dagli anni sessanta quando la località dell'Appennino era affollata da migliaia di turisti. E in questi giorni si stanno di fatto rivivendo quei momenti di grande splendore con tante seconde case riaperte e molti villeggianti che popolano il centro turistico. Grande successo ha riscosso l'evento "R...estate in piazza" organizzato dalla Pro Loco e dall'amministrazione comunale. La piazza e le vie si sono animate per un pomeriggio e una serata tra musica, mercatini, cultura e divertimento. I produttori locali hanno guidato i turisti in un viaggio a km0 con laboratori a tema. I ragazzi de "La Montagnola" hanno rivelato i segreti degli gnocchi, "Il Molino del sole" ha fatto scoprire come si macina la farina e Cristiano Nobile, invece, ha portato le sue api, per osservare da vicino come si produce il miele.«La serata ha avuto un grande successo, mai tanta gente così in paese da anni- dice il sindaco Piergiacomo Gualdana -. Abbiamo voluto far rivivere il Brallo che unisse tutti i paesi e che coprisse le esigenze di tutte le età, dai più piccoli ai più grandi. Per noi è stato un orgoglio rivedere la piazza e le vie del paese così piene di vita, con angoli pittoreschi da valorizzare. Ringraziamo la Pro Loco, tutti i volontari, i musicisti, gli espositori, i commercianti ». Oggi ci sarà dj Popi a Barostro, domani torna la Festa della Birra al campo sportivo di Bralello. Brallo ospiterà anche i mercatini dell'artigianato. --A.D.