L'escursione fino al santuario del Penice tra paesaggi incantevoli e la formica rufa

BRALLO DI PREGOLAUn'escursione immersa nella natura, tra scienza e storia, con tanti magnifici paesaggi da fotografare. Sabato 20 agosto sarà possibile vivere tutto questo prendendo parte a un'escursione naturalistica al monte Penice (al confine tra la provincia di Piacenza e di Pavia) che, partendo dalla località "Tre Passi" (Menconico, strada statale 461: provenendo da Varzi è ben visibile sulla sinistra a circa due chilometri da Passo Penice), attraverserà i boschi del monte per arrivare infine in vetta al Santuario del Penice (a 1460 metri d'altezza). L'attività - organizzata dall'Associazione naturalistica "Volo di rondine", da oltre dieci anni attiva in Oltrepo - prenderà il via alle 10.30 con i partecipanti che saranno accompagnati dal naturalista Marco Ciccolella, guida dell'associazione: «Lungo la passeggiata - spiega Ciccolella - ci si dedicherà all'osservazione di numerosi nidi di Formica Rufa, di notevoli dimensioni, visto che arrivano anche a un metro di altezza».Durante la camminata - che coprirà, tra andata e ritorno, una distanza di circa cinque chilometri - i visitatori scopriranno diversi ambienti naturali del passo: «Potremo ammirare la vegetazione tipica del luogo, caratterizzata dal larice, l'abete e il pino nero e gli ambienti adibiti al pascolo delle mucche che da sempre contraddistinguono l'ambiente del monte». Lungo il percorso si potranno anche osservare i vecchi impianti sciistici ormai abbandonati. Per tutti gli escursionisti sarà l'occasione per vivere una vera e propria "caccia fotografica", con le foto migliori della giornata che saranno pubblicate sui canali social dell'associazione. La quota comprende l'assicurazione, la partecipazione alla escursione guidata. Minori rimangono sotto la responsabilità dei propri accompagnatori. Costo partecipazione: 10 euro adulti sopra i 12 anni, gratuita sotto. Prenotazioni entro il 19 agosto scrivendo a info@volodirondine.com o chiamando il 3317697861. Si consigliano scarpe da trekking o da ginnastica e acqua. L'Associazione "Volo di Rondine" propone inoltre per tutte le restanti domeniche di agosto (domani, il 21 e il 28) visite guidate ed escursioni nell'area protetta "Monte Alpe" (situata circa 500 metri prima dei "Tre Passi"). --Giacomo Aricò