Tre Olevano in Italia stringono un patto

OlevanoSottoscritto il Patto di fratellanza fra i tre Comuni italiani che portano lo stesso nome: Olevano di Lomellina, Olevano Romano e Olevano sul Tusciano, in provincia di Salerno. «Vogliamo costruire - spiega Luca Mondin, sindaco di Olevano di Lomellina - una forma di collaborazione estesa in ambito sociale, culturale, economico, turistico, oltre a creare un'unità di intenti. I punti salienti condivisi dalle tre amministrazioni comunali riguardano l'ambito socio-culturale, la promozione di conferenze su temi di reciproco interesse, scambi di pubblicazioni, di idee e collaborazione di esperienze, iniziative popolari, progetti educativi e formativi, ricerche storico-culturali, organizzazioni e attività ludico-sportive, divulgazione e promozione delle tipicità enogastronomiche incontri tra istituti scolastici, parrocchie, associazioni, famiglie, giovani e anziani e in ambito turistico all'organizzazione di programmi di viaggi atti a conoscere le rispettive realtà territoriali, sagre, feste popolari, festival, rassegne e premi letterari». I tre Comuni italiani cambiarono nome dopo l'Unità d'Italia per «evitare equivoci tanto per i privati quanto per le pubbliche amministrazioni a causa dell'omonimia». Così nel 1863 nacquero Olevano Lomellina e Olevano sul Tusciano, e nel 1872 Olevano Romano. -- U.D.A.