Senza Titolo

cigognolaA chiudere la rassegna Dieci, cento, mille pagine, organizzata dall'Associazione culturale L'Officina delle Buone Idee di Cigognola, sarà Gino Cervi con il volume La fabbrica della nebbia (Ediciclo editore, 2021).Gino Cervi presenterà il suo ultimo, raffinato libro domenica prossima, 31 luglio 2022, ore 17,30, al PoloCivicoCulturale di Valle Cima - Piazza d'Europa Unita. Barbara Albergati leggerà alcuni brani significativi del libro uscito meno di un anno fa in libreria. Sarà anche l'occasione per ammirare la piccola mostra fotografica Nella nebbia (dal titolo della struggente poesia di Herman Hesse) di Mauro Negri.La casa editrice Ediciclo, per la collana Piccola filosofia di viaggio, ha invitato Gino Cervi, giornalista, scrittore e, in particolare, "meccanico dei libri", a indagare intorno a quel che di materiale o di immateriale si rivela, nascondendosi, dentro la nebbia, una delle più potenti macchine letterarie per immaginare il mondo. Il risultato di quella... indagine lo si può leggere, per l'appunto, nel volume La fabbrica della nebbia.Classe 1964, Gino Cervi è un filologo romanzo prestato all'editoria (e mai più restituito). Ha lavorato e lavora come autore e consulente per diverse case editrici. In oltre trent'anni di attività si è occupato di dizionari, di enciclopedie, di manuali scolastici, di guide turistiche. Fa abitualmente "il meccanico dei libri" degli altri, ma qualche volta ha corso anche in proprio scrivendo, tra gli altri, proprio La fabbrica della nebbia, un racconto autobiografico che parte dalla frazione Zelata, dove Cervi è cresciuto grazie all'attività di imprenditore agricolo del padre.Al termine, degustazione di ciambelle prodotte dalla pasticceria Carla Bernini di Borgo Priolo, abbinate al Sangue di Giuda dell'azienda vinicola Monterucco (Cigognola). --