Subito i lavori al cavo Lagozzo per il rischio bombe d'acqua

VOGHERAVia ai lavori di riqualificazione idraulica del cavo Lagozzo nel tratto compreso tra Torremenapace e Cervesina. Si tratta di un intervento di 500mila euro deciso dall'amministrazione comunale guidata dalla sindaca Paola Garlaschelli e che ha l'obiettivo di mettere in sicurezza questo corso d'acqua in un tratto dove solitamente in caso di bombe d'acqua o di piogge torrenziali esonda creando problemi anche alla circolazione stradale. L'intervento è urgente anche per l'intensificarsi di episodi temporaleschi spesso intensi e improvvisi che mettono a dura prova la normale regimazione delle acque.Il programmaI lavori al cavo Lagozzo sono stati consegnati e dopo aver concluso le operazioni topografiche relative al frazionamento catastale e al riconfinemnto in sito delle proprietà sono stati effettivamente avviati martedì 12 luglio. «L'intervento prevede l'adeguamento della sezione idraulica del canale in questione - sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Giancarlo Gabba, che sta seguendo da vicino le opere - mediante l'ampliamento della stessa e l'innalzamento delle sponde del canale medesimo al fine di mettere in sicurezza il territorio adiacente con particolare riferimento agli immobili circostanti ed in particolare i terreni agricoli e l'abitato di Torremenapace».L'opera, il cui importo complessivo è di circa 500mila euro, è finanziata con un contributo ministeriale che ha per finalità appunto la "messa in sicurezza del territorio".L'opera fa parte di una serie di interventi, inseriti nella programmazione triennale delle opere pubbliche del Comune di Voghera.Interventi finalizzati alla messa in sicurezza del territorio, che hanno lo scopo peraltro di risolvere le criticità idrauliche del Cavo Lagozzo rilevate ed individuate nello studio idrologico, commissionato dal settore lavori pubblici del Comune di Voghera.Lo studio tecnico con i rilievi del caso è stato effettuato dallo studio associato Ecotecno di Collivignarelli e associati di Pavia nel Marzo 2019. I lavori verranno realizzati dalla ditta Cardanini che ha la propria sede in Colli Verdi, che ha offerto un ribasso del 12,75000%,sul prezzo a base d'asta pari a 309mila euro per un importo netto pari a 269mila euro a cui andranno aggiunti 9mila euro per gli oneri della sicurezza. La durata dei lavori di sistemazione de cavo vogherese è prevista in 120 giorni . --Alessandro Disperati