Si ribaltano in auto al ritorno dalla festa Tre giovani feriti

Sandro Barberis / rosascoTre giovani di Palestro, tutti tra i 19 e i 21 anni, sono rimasti feriti in un incidente avvenuto poco prima delle 2 di domenica notte. Erano di ritorno da una festa alla piscina di Rivoltella, quando è avvenuto l'incidente. Il più grave, che comunque non sarebbe in pericolo di vita, è stato portato dall'elisoccorso all'ospedale Circolo di Varese con diverse lesioni. la ricostruzioneSecondo le prime ricostruzioni i tre sono usciti dal parcheggio della piscina per rientrare Palestro, circa quattro chilometri. Una strada prettamente a traffico locale, pianeggiante ma con diverse curve. Proprio in corrispondenza di una delle ultime curve prima di Palestro è avvenuto l'incidente. Per motivi al vaglio della polizia stradale di Voghera, intervenuta per rilevare l'incidente, la Fiat Punto è finita in un fosso senz'acqua a lato della strada. Un impatto piuttosto violento dopo un volo di diversi metri. Quando sono arrivati i primi soccorsi della Croce Azzurra di Robbio uno dei tre ragazzi era stato sbalzato fuori dall'auto ed era comunque cosciente, gli altri due feriti invece erano usciti autonomamente seppur doloranti. In pochi minuti sul posto sono arrivati anche un'ambulanza della Cri di Mortara, un'automedica e l'elisoccorso di Como oltre che i pompieri volontari di Robbio. I due feriti più lievi Manuel Gallana e Diego Calciati, entrambi 21enni, sono stati portati in ambulanza all'ospedale di Vercelli. Il ferito più grave invece, Emanuel Ferraris 19 anni, è stato portato in elicottero a Varese. «Siamo vicini alle famiglie, contiamo nella pronta guarigione dei nostri tre giovani» dice il sindaco di Palestro, Giuseppe Cirronis. --