"Ultrapadum" fa tappa a Torricella Verzate con "Un coro all'opera"

paviaContinua questa sera, con un secondo appuntamento all'insegna della lirica, l'edizione 2022 del Festival Ultrapadum. Intitolato "Un coro all'opera", il concerto andrà in scena alle 21.15 al santuario della Passione di Torricella Verzate e vedrà protagonisti la Polifonica vogherese "Angelo Gavina" diretta da Michele Viselli, il tenore Wang Yuxuan (vincitore del Premio Fregosi 2021), il soprano Guang Rong e il pianista Yoko Noda. In scaletta musiche di Verdi, Donizetti, Ponchielli, Leoncavallo e Perosi.«Siamo felici - dice la direttrice artistica Angiolina Sensale - di ospitare di nuovo la corale Angelo Gavina, la più longeva tra le istituzioni musicali vogheresi, nonché ancora oggi una delle più attive. Fondata il 10 settembre 1919 da un gruppo di appassionati, nel tempo ha accompagnato la storia della città e del suo Teatro Sociale portando in scena opere come "Trovatore", "Aida" e "Rigoletto". Da segnalare la partecipazione a diverse rassegne internazionali per corali e la presenza fissa per anni alle celebrazioni verdiane di Roncole Verdi, culminate con l'esecuzione del "Va Pensiero" in diretta Rai. È stata anche una vivace fucina artistica, dal momento che molti talenti, tra cui il basso Alfredo Giacomotti, i soprani Anna Valdetarra, Rosaria, Rita e Lucia Scilipoti, Sara Bonini e il mezzosoprano Cecilia Bernini, hanno iniziato il loro percorso artistico con la Polifonica, per poi calcare i più prestigiosi palcoscenici italiani ed internazionali. Averla con noi significa avere sul palco 100 anni di cultura, di tradizione, di formazione e soprattutto di musica». L'ingresso è libero, la rassegna prosegue il 3 luglio alle 21.30 al castello di Casei Gerola con una serata di lirica (10 euro). --S. Sim.